Bini: economia Friuli Venezia Giulia locomotiva di testa Nord Est

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 4 nov. (askanews) - "Il Friuli Venezia Giulia torna ad essere locomotiva di testa nell'economia del Nord Est, questo significa che c'è un sistema che funziona con un mondo imprenditoriale e associazionistico che in questi anni difficili ha saputo reagire. Il merito è da ascrivere agli imprenditori ma anche alle politiche industriali adottate, che hanno permesso alle imprese di beneficiare di alcuni plus. La scelta di dare continuità, potenziando le politiche economiche, mostra oggi risultati positivi". Così l'assessore regionale alle Attività produttive e Turismo, Sergio Emidio Bini, all'incontro su "Conoscere per competere. Legge SviluppoImpresa: incentivi per lo sviluppo delle Pmi e per nuovi insediamenti in montagna" che si è tenuto oggi nella sede di Amaro di Friuli Innovazione.

L'evento rientra nel ciclo di sei appuntamenti organizzati dall'assessorato alle Attività produttive e Turismo con l'Agenzia Lavoro & SviluppoImpresa e gli esperti della materia della direzione centrale, per presentare temi e relative misure inseriti nella legge SviluppoImpresa: dalla semplificazione delle procedure all'accesso al credito, dal sostegno alle Pmi e alle giovani imprese, fino agli incentivi all'insediamento.

Bini ha commentato i dati riportati dalla presidente di Confindustria Udine Anna Danieli Mareschi, intervenuta all'appuntamento, che ha dato conto di una produttività dell'industria in regione cresciuta, dal 2014 al 2019, (dati pre-pandemici) ad un tasso annuo del 5% rispetto ad una media del Nordest inferiore al 3%. Un differenziale, secondo Mareschi, che mostra l'enorme recupero del Friuli Venezia Giulia. Sempre la presidente di Confindustria Udine ha definito SviluppoImpresa come "uno strumento che si pone come risposta ai cambiamenti che sono intervenuti negli ultimi anni e a supporto delle nostre imprese".

(segue)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli