Bird Box Challenge: la moda pericolosissima nata dal film con Sandra Bullock

(KIKA) – Uno dei fenomeni più criticati della rete e del villaggio globale è la rapidità con cui si riescono a diffondere mode insensate e pericolose. L’ultima è quella nata in seguito al successo del film Bird Box, con Sandra Bullock: in pochi giorni il film è diventato il prodotto originale Netflix più visto sulla piattaforma di streaming, con oltre 45 milioni di visualizzazioni.

E non è tutto perché in breve tempo migliaia di fan hanno iniziato a sfidarsi l’un l’altro andando in giro bendati, proprio come è costretta a fare la protagonista. Nel film Sandra Bullock si trova proiettata in una realtà in cui aprire gli occhi e guardare il mondo porta al suicidio per questo per sopravvivere è costretta a svolgere qualsiasi compito bendata, sfruttando solo indizi sonori.

Tutto è cominciato quando negli Stati Uniti tre amici si sono ripresi rimanendo bendati per 24 ore e da lì numerosi utenti hanno fatto lo stesso, compiendo azioni pericolose senza guardare, dal correre sbattendo contro i muri al guidare motorini o auto, sollevare pesi o tagliarsi i capelli. I protagonisti hanno poi pubblicato i contenuti video su Instagram con l’hashtag #birdboxchallenge,  superando ventimila post.

Il post di Netflix

Netflix ha così dovuto correre ai ripari con un comunicato: “Non pensavamo che avremmo dovuto specificarlo ma, per favore, non fatevi del male con questa Bird Box Challenge“.