Birrificio Messina, salvato dalla cooperativa di operai si avvia al primo utile di bilancio - Italia Economia n. 34 del 21 agosto 2019

Sull’orlo del pareggio di bilancio, il birrificio Messina tenta il salto verso quello che sarebbe il primo utile dopo tre anni di sacrifici dei suoi quindici operai-imprenditori: salvata e rilanciata da una cooperativa di 15 lavoratori lasciati a casa dalla precedente proprietà la storica realtà produttiva siciliana ha stretto un accordo con Heineken dando vita a un nuovo marchio, Birra Messina Cristalli di sale.