Bitcoin arriva nei supermercati italiani

webinfo@adnkronos.com
·2 minuto per la lettura

Grazie alla partnership tra la piattaforma di exchange per criptovalute Young Platform e viacash, da oggi tutti i clienti Young potranno ricaricare il proprio conto in oltre 600 supermercati italiani.

TORINO, Italia, 3 novembre 2020 /PRNewswire/ -- Per i clienti Young, startup fintech italiana attiva nel settore delle criptovalute, si aggiunge un nuovo metodo di ricarica grazie alla collaborazione con viacash, come alternativa al classico bonifico bancario. Per rendere l'esperienza di acquisto di Bitcoin ancora più semplice e immediata, si potrà ricaricare il proprio conto exchange direttamente alla cassa del supermercato.

Sono oltre 600 i punti vendita convenzionati tra Penny Market e Pam distribuiti in tutta la penisola. E' sufficiente geolocalizzarsi nel punto vendita Penny Market o PAM scelto, inserire l'importo che si desidera caricare e generare un codice a barre da mostrare alla cassa. A quel punto si potrà completare il pagamento in contanti.

"Per molte persone, ricaricare il proprio conto alla cassa del supermercato mentre fanno la spesa risulta più semplice ed immediato rispetto a trasferire fondi online, specialmente se sono investitori alle prime armi" dichiara Andrea Ferrero, CEO di Young.

Flavio De Laurentis, General Manager Italia di viafintech afferma: "Grazie a questa collaborazione due aziende fintech lavorano insieme per semplificare e rendere più accessibili i servizi finanziari. In Europa viafintech è leader nel mondo dei pagamenti e ricariche immediate in contanti grazie al nostro esteso network e siamo molto lieti di offrire la nostra infrastruttura da oggi anche ai clienti di Young".

La possibilità di ricaricare il proprio conto al supermercato si aggiunge alla recente introduzione di carte di debito, carte di credito ed Apple Pay per poter acquistare le principali criptovalute in modo semplice ed immediato.

"Tutte queste iniziative vanno incontro alle esigenze della nostra community che nelle ultime settimane è notevolmente cresciuta e ha risposto in modo molto positivo al recente lancio del nostro nuovo exchange Young Platform Pro, con oltre 120.000 iscrizioni alla Waiting List", dichiara Diego D'Aquilio, CMO & Head of International Expansion di Young.

Young

Young è una startup fintech italiana con sedi a Torino e Londra che ha come mission quella di rendere accessibile il mondo delle criptovalute.

La startup ha raggiunto in soli 2 anni una valutazione di 10 milioni di Euro, lanciando 2 crypto-exchange sul mercato.

Contatti:

Diego D'Aquilio CMO & Head of International Expansion, Youngd.daquilio@young.business+39 3911616112

Per maggiori informazioni: https://youngplatform.com