Blackout in Venezuela, colpite Caracas e altre regioni del paese

Glv

Roma, 23 lug. (askanews) - Nuovo grande blackout in Venezuela, con la capitale Caracas e vaste zone del paese al buio. Secondo il Guardian, almeno 14 dei 24 Stati della federazione venezuelana sono stati colpiti dall'interruzione di corrente elettrica. Era da marzo che non si verificava un blackout di portata nazionale con il coinvolgimento di Caracas.

Il ministro dell'informazione Jorge Rodrigues ha sottolineato che il blackout è stato causato da un "attacco elettromagnetico" e che le autorità stanno lavorando per ripristinare l'elettricità.

A marzo in Venezuela ci sono state numerose interruzioni di corrente che hanno causato forti disagi a milioni di persone, rimaste senza acqua corrente e servizi di telecomunicazioni. I blackout sono stati tra i peggiori degli ultimi decenni e hanno peggiorato una crisi economica che ha dimezzato la capacità produttiva venezuelana.