Blanco bacia la fidanzata Martina durante il concerto: fan in delirio

Blanco bacia fidanzata concerto
Blanco bacia fidanzata concerto

Durante il concerto ad Alba, in provincia di Cuneo, Blanco è sceso dal palco per baciare la fidanzata Martina Valdes. Uno slancio passionale improvviso, che ha mandato in delirio i fan presenti al Collisioni Festival.

Blanco bacia la fidanzata Martina durante il concerto

Dopo il successo ottenuto con la partecipazione al Festival di Sanremo con Mahmood, Blanco è diventato una vera e propria star. Il cantante ha partecipato al Collisioni Festival di Alba, in provincia di Cuneo, e ha mandato in delirio la platea. Ad un certo punto dell’esibizione, Riccardo Fabbriconi – questo il suo nome di battesimo – è sceso dal palco per baciare la fidanzata Martina Valdes.

Blanco: lo slancio passionale piace ai fan

Blanco si stava esibendo sulle note della sua canzone Amatoriale, quando è sceso dal palco e si è diretto verso Martina, in prima fila per sostenerlo. Appena si è ritrovato faccia a faccia con lei le ha stampato un bel bacio passionale sulle labbra. Il pubblico è letteralmente impazzito, tanto che qualcuno ha iniziato ad urlare: “Siete bellissimi“.

Martina Valdes: la ‘nuova’ fidanzata di Blanco

Ai tempi della sua partecipazione al Festival di Sanremo, Blanco era fidanzato con Giulia Lisoli. I due si sono lasciati poco dopo e nella vita dell’artista è entrata Martina Valdes. La fidanzata storica di Riccardo ha sofferto tantissimo per la separazione e di certo non avrà gioito davanti all’ultimo slancio passionale di Fabbriconi. Solo qualche tempo fa, dopo aver ufficializzato la relazione con Martina, Blanco l’aveva trascinata sul palco per dedicarle il brano Afrodite e, anche in questa occasione, Giulia non aveva reagito nel migliore dei modi.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Blanchito🤍 (@amoblancoo_)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli