Blanco palpeggiato durante il concerto a Milano: fan infuriati per la molestia

Blanco palpeggiato concerto Milano
Blanco palpeggiato concerto Milano

Blanco è stato palpeggiato durante il concerto a Milano, in Piazza Duomo, organizzato da Radio Italia. Il cantante si stava esibendo e si è avvicinato al pubblico, quando una fan gli ha tastato più volte le parti intime.

Blanco palpeggiato durante il concerto a Milano

Il concerto andato in scena in Piazza Duomo, a Milano, organizzato da Radio Italia, ha visto tanti artisti esibirsi. Tra questi c’era anche Blanco, che ha letteralmente mandato in visibilio i fan. Purtroppo, però, una nota stonata ha fatto infuriare i seguaci dell’artista. Stando a quanto si vede chiaramente da un video diventato virale sui social, Blanco è stato palpeggiato più volte da una fan.

Fan infuriati gridano alla molestia

Nel filmato diventato virale sui social si vede Blanco che si avvicina alla folla. L’artista canta, mentre la mano di una ragazza gli palpeggia più volte le parti intime. Il cantante non interrompe l’esibizione, ma ad un certo punto si vede costretto a togliere dal suo corpo la mano della tizia in questione. Colei che ha condiviso per prima il video sui social ha scritto: “Grazie alla ragazza che mette la mano sul ca**o di Blanco rovinandomi il video dove lui prende per mano il mio ragazzo“. I fan dell’artista si sono infuriati e hanno gridato allo scandalo.

Blanco vittima di molestia, ma lui tace

Questa è molestia“: è il grido dei fan di Blanco. Qualche mosca bianca ha fatto notare che l’artista “se l’è cercata” perché si è avvicinato troppo al pubblico. Insomma, il classico commento di coloro che giustificano gli stupri quando la vittima indossa la minigonna. Fortunatamente, questi pensieri sono in minoranza. “Cioè solo perché crea contatto con il suo pubblico deve essere molestato?” oppure “Io non posso credere che si ragioni così di me*da“: scrivono coloro che hanno capito la gravità di quanto accaduto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli