Blitz contro anarchici: 2 arresti, 11 divieti dimora, 37 indagati

prs/cro

Torino, 20 set. (askanews) - Quattordici misure cautelari e 37 indagati per i disordini a Torino del 9 febbraio scorso, in occasione della manifestazione di protesta degli anarchici in seguito allo sgombero dell'ex Asilo occupato di via Alessandria, che si concluse con danneggiamenti e una ventina di agenti di polizia feriti.

Federico Daneluzzo, 23enne di Como, Patrik Bernardone, 24enne di Torino sono stati arrestati; altre undici persone, residenti non solo a Torino, ma anche a Sassari, Savona, Livorno, Ravenna, e in Svizzera, Slovacchia e Serbia sono state sottoposte a divieto di dimora nel capoluogo piemontese. C'è poi una persona ancora ricercata dalla Digos di Torino, che ha collaborato con i colleghi di Milano, Bologna, Ravenna, Sassari, Trento, Livorno e Cuneo.

Trentasette gli indagati e 17 le perquisizioni eseguite. Tra gli oggetti sequestrati anche un vademecum per facinorosi con consigli pratici per difendersi dagli effetti dei lacrimogeni, dai manganelli e dagli idranti della polizia.