Blitz Morra in centro vaccini, Meloni: "Se è vero, si dimetta"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Sul blitz di Nicola Morra al centro vaccini di Cosenza interviene anche il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni. "Secondo quanto riportano alcune testate - scrive su Facebook -, il Presidente della commissione Antimafia Morra, lo stesso che non molto tempo fa insultò vergognosamente la memoria di Jole Santelli, si sarebbe presentato con la scorta negli uffici della centrale operativa territoriale dell'azienda sanitaria di Cosenza lamentandosi che alcuni suoi parenti non sarebbero ancora stati vaccinati. Per la stampa, a questo si sarebbero aggiunte offese di Morra al personale sanitario e richieste di identificazioni da parte della scorta nei confronti dei medici presenti. Una persona avrebbe avuto anche un malore a seguito del blitz. Andremo fino in fondo a questa vicenda e se tutto ciò corrispondesse al vero Morra farebbe bene a dimettersi immediatamente: un comportamento del genere è inaccettabile e indegno per qualsiasi rappresentante delle Istituzioni, figuriamoci per il Presidente della commissione Antimafia", conclude.