Blitz polizia in ambienti estrema destra, 12 indagati

webinfo@adnkronos.com

Operazione della polizia di Firenze e Siena, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura della Repubblica di Firenze, nei confronti di dodici persone perché appartenenti "agli ambienti dell'estremismo di destra, indagati per detenzione abusiva di armi correlata alla costituzione di un'associazione con finalità eversiva". 

Dall'alba, gli agenti della Digos delle questura di Firenze, in collaborazione con i colleghi della questura di Siena, coordinati dalla Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione - Ucigos, stanno eseguendo numerose perquisizioni presso abitazioni ed uffici nella provincia di Siena. 

Tutti gli indagati sono cittadini italiani e residenti nella provincia di Siena. Le perquisizioni sono scattate dopo una serie di particolari emersi durante le intercettazioni a cui erano sottoposti gli indagati per presunti fatti eversivi.