Bloccare le chiamate dei call center sul cellulare: ecco come fare

Smartphone in male hands. Close up of hands with a phone. Outdoor photo
Bloccare le chiamate dei call center sul cellulare: ecco come fare

Inutile negarlo: a tutti è capitato almeno una volta di ricevere chiamate indesiderate da call center vari. Come porre un freno alle chiamate moleste? Dal 27 luglio sarà possibile farlo anche sul proprio cellulare. Per bloccarle, bastano pochi e semplici passaggi.

VIDEO - Ecco i 5 lavori più richiesti e più pagati del futuro

Dal prossimo 27 luglio sarà possibile iscriversi al Registro Pubblico delle Opposizioni, uno strumento che permette agli utenti di non ricevere più telefonate dai call center per fini di telemarketing. Il servizio "consentirà di porre un argine al fenomeno del telemarketing aggressivo e di sanare una situazione che negli anni ha esasperato i cittadini", si legge nel comunicato di presentazione. Il servizio esiste dal 2010 esclusivamente per la rete fissa e da luglio 2022 è in arrivo una grande novità. Il nuovo servizio sarà gestito dalla Fondazione Ugo Bordoni per conto del Ministero dello sviluppo economico ed è completamente gratuito.

LEGGI ANCHE: Call center aggressivi, difenditi così

L'iscrizione avviene in modo semplice e facilmente accessibile per tutti. E' sufficiente andare sul sito ufficiale del Registro oppure inviare una mail o un fax. In alternativa, è possibile chiamare il numero verde 800 265 265 e seguire la procedura indicata. Chi lo preferisse, può anche inviare una raccomandata a "gestore del registro pubblico delle opposizioni – abbonati", Ufficio Roma Nomentano – casella postale 7211 – 00162 Roma.

I primi risultati si vedranno nelle settimane successive. Il blocco, infatti, viene attivato entro 15 giorni dalla richiesta. Tutte le aziende del settore devono consultare il Registro e rimuovere i numeri che hanno tolto il consenso al trattamento dei dati. Al contrario, se si continuasse a ricevere telefonate indesiderate, l'utente può rivolgersi al Garante per la protezione dei dati personali o all'Autorità giudiziaria.

GUARDA ANCHE - Teleperformance, i Big Data cambiano il mondo dei call center

Non è l'unica novità: dal 27 luglio chi telefona deve mostrare il numero, deve far sapere che i dati personali sono stati estratti dagli elenchi di abbonati e fornire persino le indicazioni necessarie per accedere al Registro delle Opposizioni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli