Bloccato a Ciampino pericoloso latitante: tornava dalle vacanze

Psc

Napoli, 21 ago. (askanews) - Era nell'elenco dei latitanti più pericolosi d'Italia ed era ricercato dal gennaio 2018, ma si era concesso un periodo di relax ed è stato catturato dai carabinieri mentre rientrava dalle vacanze all'estero. In manette il 59enne Giuseppe Chirico, ritenuto dagli investigatori appartenente alla famiglia criminale Scarpa di Terzigno (Napoli), affiliata al clan Gallo-Cavalieri di Torre Annunziata. Il latitante è stato bloccato a Roma, presso l'aeroporto di Ciampino, dove era appena sbarcato da un volo proveniente da Norimberga, in Germania.

L'uomo - ricostruiscono in una nota i carabinieri - era riuscito a sottrarsi all'esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa nei suoi confronti dal gip del tribunale di Napoli, in quanto ritenuto elemento di spicco di un'organizzazione criminale dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti. (segue)