Bloccato l'account PayPal del Ku Klux Klan -2-

Mos

Roma, 2 set. (askanews) - In precedenza PayPal aveva annunciato che avrebbe "valutato" i siti che promuovono visioni razziste. Ma il fatto che sia intervenuta solo dopo tempo e dopo molte sollecitazioni, sta provocando critiche negli Usa.

"A causa dei nostri obblighi legali e di protezione dei dati, non possiamo commentare su specifici conti di clienti", ha commentato uno dei portavoce di PayPal. (Segue)