• MIlena Gabanelli, è polemica con PradaMIlena Gabanelli, è polemica con PradaDopo le polemiche con la Moncler sul servizio dedicato da Report alla piuma d'oca, che hanno infiammato sulle pagine dei giornali per tutta la scorsa settimana, Milena Gabanelli arriva ai ferri corti con un altro grande marchio della moda Made in Italy, Prada.

    L'inchiesta della trasmissione, che rivelava l'uso, da parte di Moncler, di piuma d'oca proveniente da allevamenti nei quali gli animali venivano letteralmente seviziati, è stata infatti definita dal CEO di Prada, Patrizio Bertelli, parte di una “cultura del passato oramai sorpassata da 20 o 30 anni”, adottando la quale “la Gabanelli si è dimostrata stupida”.

    “È naturale che in un mondo globalizzato un'impresa cerchi risorse produttive con costi più contenuti”, ha aggiunto poi Bertelli durante un'intervista al Fashion Summit di Milano, “per esempio in Ucraina o in Slovenia, e non si può impedirlo in un mercato liberale. Questo non vuol dire che noi dobbiamo fare i carabinieri sui produttori ai quali ci affidiamo. Lo stesso

    Continua a leggere »from Gabanelli, è polemica col CEO di Prada: "orgogliosa di essere stupida perché pago le tasse"
  • Flavio TosiFlavio Tosi

    Flavio Tosi come Silvio Berlusconi. Il sindaco leghista di Verona si è autoproclamato candidato ideale per la guida del centrodestra. Lo ha dichiarato senza mezzi termini in un'intervista rilasciata al settimanale Oggi, in edicola da domani: «La mia ambizione è dare seguito all’accordo con Salvini e Maroni. Salvini segretario e io candidato alla costruzione di una leadership nel centrodestra». E a chi lo accusa di essere anti-Salvini risponde: «È un ragazzo spontaneo e sincero. Sincero vuol dire credibile. E la credibilità in politica è tutto». Ma anche una visione lungimirante e una tenace possono fare la differenza, secondo Tosi: «Più che altro mi preoccupa che Matteo non veda il centrodestra come un fronte unico e privilegi una parte sull’altra. Così si lascia il centro a Renzi. E il centro è determinante per vincere».

    Non solo campagne populiste contro l'Europa, dunque. Per il sindaco leghisa la questione è molto più complessa di quanto voglia far credere Salvini con i suoi

    Continua a leggere »from Flavio Tosi: «Sono il candidato ideale per il nuovo centrodestra»
  • Milena Gabanelli a "Oggi": "L'avidita non è un reato"

    La conduttrice di Report parla delle aziende del lusso made in Italy e della localizzazione dei loro stabilimenti

    "L'avidità non è un reato ma sono mortificanti certe produzioni all'estero": Milena Gabanelli non vuole far scivolare via la polemica intorno al marchio Moncler, nata dopo la messa in onda del servizio dedicato alla casa di moda durante la puntata di "Report" dello scorso 2 novembre, trasmessa da Rai 3. Così torna a parlarne sul settimanale "Oggi".

    Milena Gabanelli tira di nuovo in ballo le società del lusso e delle loro produzioni dislocate all'estero, per tentare di sfuggire alla crisi e alla pesante mannaia del Fisco italiano. Nella rubrica "Domande e risposte" del settimanale "Oggi", in edicola da mercoledì 12 novembre, Milena Gabanelli spiega il suo punto di vista sulla questione.

    Leggi anche: L'inchiesta di "Report" su Moncler

    "Premesso che il lusso è l’unico settore che ha i maggiori ricarichi, proprio perché il suo valore si fonda sulla suggestione del marketing, vale veramente la pena di delocalizzare là dove la mano d’opera costa meno? A mio parere no, perché la ricaduta è

    Continua a leggere »from Milena Gabanelli a "Oggi": "L'avidita non è un reato"
  • L'auto di Matteo SalviniL'auto di Matteo Salvini

    L'aggressione a Matteo Salvini e il suo staff, forse, poteva essere evitata. È quanto afferma la polizia all'indomani della denuncia fatta dal leader leghista sulla mancata scorta durante la visita ufficiale ai campi Rom di Bologna. Gli accordi, come riporta il Corriere della Sera, erano semplici e precisi: «Il 6 novembre i funzionari dell’ufficio scorte di Milano confermano ai colleghi di Bologna la scelta di Salvini di visitare il campo nomadi la mattina dell’8 novembre. La Digos prende accordi con la consigliera leghista Lucia Bergonzoni - incaricata di organizzare la trasferta - per avere comunicazione di tutti gli spostamenti. In particolare si stabilisce che prima di arrivare al casello autostradale avviseranno il capo della polizia di prevenzione per attivare la «staffetta» di auto, in modo che la vettura del segretario abbia la scorta fino a destinazione». Invece Salvini&Co. hanno preferito andare per la loro strada senza comunicare spostamento alcuno. Quando il capo della

    Continua a leggere »from Salvini aggredito, la polizia non era stata avvisata degli spostamenti
  • "Quarto Grado", Loris Gozi contro Antonio Logli: "Non permetto a questo delinquente di offendere me e la mia famiglia"

    Il supertestimone del caso Ragusa replica duramente a Antonio Logli

    Acceso confronto a distanza durante "Quarto Grado" tra Loris Gozi, supertestimone del caso della scomparsa di Roberta Ragusa, e il marito della donna Antonio Logli. Nella puntata andata in onda venerdì 7 novembre su Rete 4 in prima serata, Gozi avrebbe replicato duramente alle insinuazioni di Logli sul suo conto.

    "Non permetto a questo delinquente di offendere me e la mia famiglia. Solo perché parla male e mi fa queste accuse, è un delinquente. Al processo vi dimostrerò chi è Loris Gozi. Non ho rancore nei suoi confronti, perché non lo conosco neanche. Lui come può giudicare una persona che non conosce nemmeno? Non ho nemmeno mai visto Sara Calzolaio… come può dire certe cose? Si devono vergognare! Io ho dovuto dire quello che ho visto e sentito. Io sono stato creduto e lui no".

    Leggi anche: Suor Cristina va a Sanremo? 

    Il caso di Roberta Ragusa parte dalla scomparsa della donna nel 2012 da San Giuliano Terme. Secondo le ricostruzioni degli investigatori, riproposte durante la

    Continua a leggere »from "Quarto Grado", Loris Gozi contro Antonio Logli: "Non permetto a questo delinquente di offendere me e la mia famiglia"
  • "Terra!", le anticipazioni di lunedì 10 novembre: ecco l'Italia degli impuniti

    Toni Capuozzo parla di quei crimini che la giustizia non riesce a cogliere e a punire

    Un nuovo appuntamento con "Terra!", programma di approfondimento condotto da Toni Capuozzo, vi aspetta lunedì 10 novembre in seconda serata (ore 23.15 circa), su Rete 4. Sotto la lente d'ingradimento della puntata di questa sera ci sarà l'incertezza della pena.

    L'Italia infatti è un paese in cui non c’è certezza della pena giudiziaria. Una verità che nel tempo si è trasformata in rassegnato senso comune. Non paga chi inquina, non paga chi infierisce su una donna, non paga chi, con una truffa, sottrae denaro ad un piccolo risparmiatore o ad un gruppo di modesti azionisti.

    Leggi anche: Caso Madia, arrivano le scuse da Alfonso Signorini

    In molti casi la giustizia funziona, ma le storie raccontate nella puntata di "Terra!" si impongono per la loro straordinaria normalità. C’è chi ha ucciso un ragazzo sulle strisce pedonali, c’è chi scappa con i risparmi di una vita sottratti ad un amico con false polizze assicurative, c’è un delitto irrisolto che da oltre vent’anni attende un colpevole e c’è,

    Continua a leggere »from "Terra!", le anticipazioni di lunedì 10 novembre: ecco l'Italia degli impuniti
  • Suor Cristina ospite a 'Che tempo che fa'Suor Cristina ospite a 'Che tempo che fa'A poche settimane dal debutto del suo primo singolo, una cover di ‘Like a Virgin’, suor Cristina ha scelto gli studi di Fabio Fazio e di ‘Che tempo che fa’ per commentare le polemiche che il brano ha suscitato e parlare dell’imminente uscita di ‘Sister Cristina’, l’album distribuito da Universal a partire da martedì 11 novembre.

    Guarda il video di 'Like a Virgin' cantata da suor Cristina

    Tradizionale abito nero e velo, la 26enne dell’ordine delle Orsoline che lo scorso giugno ha trionfato sul palco di ‘The Voice’, conquistando la fama mondiale, ha fatto l'ingresso in studio prendendo posto davanti al padrone di casa in una serata quasi interamente dedicata alla musica (prima di lei il chitarrista e cantautore Jackson Browne, Roberto Vecchioni e il ministro della Cultura, Dario Franceschini), togliendo subito una curiosità al padrone di casa: “La mattina mi alzo presto, alle 6, perché alle 6.30 preghiamo, poi facciamo colazione, e poi parte la nostra giornata. Poi c’è la celebrazione

    Continua a leggere »from Che tempo che fa, suor Cristina a Fabio Fazio: "Sanremo? Se mi invitano..."
  • Caso Madia, Alfonso Signorini chiede scusa per il titolo osceno di Chi

    Il direttore del settimanale ospite di Che fuori tempo che fa: "Non posso difendere l'indifendibile"

    Alfonso SignoriniAlfonso SignoriniAlfonso Signorini ha chiesto scusa per il servizio fotografico dedicato al Ministro per la Pubblica Amministrazione Marianna Madia pubblicato sull'ultimo numero di Chi, settimanale gossip del gruppo Mondadori di cui è direttore dal 2008.

    Ospite del salotto Che fuori tempo che fa, il giornalista ha dichiarato di non potere "difendere l'indifendibile", bocciando le parole scelte per accompagnare le immagini rubate dai paparazzi del noto esponente del governo guidato da Matteo Renzi.

    Nei giorni scorsi, le foto in questione - una sequenza della Madia intenta a mangiare un cono gelato - avevano attirato le critiche di una parte dell'opinione pubblica, soprattutto per via della titolo allusivo ("Ci sa fare con il gelato") che campeggia a tutta pagina sotto gli scatti.

    "Se ho offeso qualcuno - ha spiegato Signorini a Fabio Fazio - sono pronto a chiedere scusa, alle donne e a chi si è sentito offeso dal mio servizio". Ad onor del vero, in un primo momento il direttore di Chi aveva tentato di

    Continua a leggere »from Caso Madia, Alfonso Signorini chiede scusa per il titolo osceno di Chi
  • Keira Knightley posa in topless su Interview magazineKeira Knightley posa in topless su Interview magazine

    (KIKA) - A differenza di molte star dello showbiz, che si sfidano a colpi di prosperose scollature, Keira Knightley è fiera delle sue forme minute. Stanca di vedersi ritoccare il seno su riviste e locandine cinematografiche, l’attrice inglese si è schierata apertamente contro il fotoritocco. Come? Posando senza trucco e senza inganno per il numero di settembre della rivista Interview.

    Il mio corpo è stato manipolato tantissime volte e per i motivi più disparati, sia dai paparazzi che sui poster dei miei film”, ha spiegato la star ventinovenne al Times. “Penso che il corpo femminile sia diventato un campo di battaglia e la fotografia è in parte responsabile”.

    Ho accettato di farmi fotografare in topless solo a patto che il mio seno non venisse ingrandito o modificato. Penso sia importante far passare il messaggio che le misure non contano”. Il caso più eclatante di fotoritocco che riguarda l’attrice è indubbiamente rappresentato dalla locandina del film “King Arthur”, dove le forme

    Continua a leggere »from Keira Knightley contro il fotoritocco al seno: "Le misure non contano"
  • "Che tempo che fa" le anticipazioni di sabato 8 e domenica 9 novembre: ospite Suor Cristina

    Tra gli ospiti del programma condotto da Fabio Fazio ci saranno anche Alfonso Signorini, Roberto Vecchioni, Luciana Littizzetto e Jackson Browne

    Doppio appuntamento con Fabio Fazio su Rai 3 sabato 8 e domenica 9 novembre per una nuova puntata di "Che fuori tempo che fa" e "Che tempo che fa". Sabato 8 ampio spazio ad Alfonso Signorini, al centro delle polemiche per le critiche poco signorili al ministro Madia. Mentre domenica 9 si parlerà di musica con Suor Cristina Scuccia che parlerà del suo primo disco "Suor Cristina", in uscita il prossimo 11 novembre in contemporanea mondiale.

    Tra gli ospiti di sabato 8 novembre ci saranno anche Riccardo Sinigallia, Ermanno Olmo e Fabio Bucciarelli, mentre domenica 9 novembre vedremo insieme a Suor Cristina anche Roberto Vecchioni e Jackson Browne. Come di consueto ci saranno anche Luciana Littizzetto e Filippa Lagerback.

    Da "The Voice of Italy" a star con un disco in uscita in tutto il mondo. La carriera di Suor Cristina sembra non subire alcuna battuta d'arresto. Il prossimo 11 novembre uscirà "Sister Cristina", un album di 10 cover in cui la cantante religiosa reinterpreta "Try", "Like a

    Continua a leggere »from "Che tempo che fa" le anticipazioni di sabato 8 e domenica 9 novembre: ospite Suor Cristina

Impaginazione

(1.025 articoli)