• Report, al via la nuova stagione: l'inchiesta sulla "pizza agli idrocarburi"

    Viaggio nelle pizzerie italiane: prodotti scadenti e forni sporchi. I segreti dietro una pizza di qualità: l'inchiesta della squadra guidata da Milena Gabanelli

    Report torna a colpire. Dopo aver preso a "picconate" il caffè nella passata stagione - uno dei simboli della cultura gastronomica italiana - il programma condotto da Milena Gabanelli ha rivolto la propria attenzione nei confronti di un altro piatto tipico della cucina nostrana: la pizza.

    Lo ha fatto con Non bruciamoci la pizza, l'inchiesta firmata da Bernardo Iovene andata in onda su Rai 3 nella puntata di domenica 5 ottobre, la prima della nuova stagione. Un viaggio attraverso le pizzerie del Belpaese, da Nord a Sud, fatto di forni non sempre puliti a dovere, prodotti scadenti e abitudini che, nel peggiore dei casi, potrebbero rivelarsi nocive per i milioni di consumatori del piatto italiano per antonomaisa.


    L'analisi del programma è spietata. A partire dai forni a legna, troppo spesso lasciati a loro stessi: sporchi, con residui di farina bruciata e la possibilità che al loro interno si formi un pericolosissimo fumo nero e cancerogeno, frutto della combustione del legno usato per

    Continua »di Report, al via la nuova stagione: l'inchiesta sulla "pizza agli idrocarburi"
  • Che Fuori Tempo Che Fa, con Fabio Fazio e Massimo GramelliniChe Fuori Tempo Che Fa, con Fabio Fazio e Massimo Gramellini“Che Fuori Tempo Che Fa” è lo spazio dedicato all'attualità e alle interviste, condotto da Fabio Fazio e Massimo Gramellini nella seconda metà del fortunatisimo talk show di RaiTre “Che Tempo che Fa”, che il 4 ottobre giunge, per questa edizione 2014-2015, alla sua seconda puntata.

    Ospiti in studio della puntata (che andrà in onda dagli studi del Centro di Produzione Rai di Milano con la regia di Duccio Forzano) sono Gabriele Del Grande, regista del film di "Io sto con la sposa", che racconta di cinque ragazzi siriani che raggiungono Stoccolma inscenando un corteo nuziale itinerante; il produttore cinematografico Massimo Ferrero, da giugno divenuto presidente della Sampdoria Calcio e Pasquale Caprino, in arte Son Pascal, un cantante di Capaccio (Sa) diventato una star assoluta della musica pop in Kazakistan. La puntata sarà aperta da Flavio Caroli che parlerà di Vincent Van Gogh analizzando in studio la copia autentica del suo autoritratto del 1887, giunta direttamente dal

    Continua »di Che Fuori Tempo Che Fa, sabato 4 ottobre ospite Massimo Ferrero
  • Verissimo, la mamma di Fabrizio Corona: "In tanti ti vogliono bene, non perdere la speranza"

    Gabriella Corona ospite di Silvia Toffanin a VerissimoGabriella Corona ospite di Silvia Toffanin a VerissimoIl caso di Fabrizio Corona arriva negli studi di ‘Verissimo’, dove nella puntata di sabato 4 ottobre Silvia Toffanin ha intervistato in esclusiva Gabriella, la madre del re dei paparazzi, a poche ore dalla richiesta di grazia rivolta al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano da Adriano Celentano.

    A dare la benedizione all’incontro è stato lo stesso Corona, che dal carcere di Opera, dove è detenuto dal 2013, ha scritto una lettera alla conduttrice invitandola ad avere un occhio di riguardo per la mamma: ““Ti seguo sempre, sei diventata veramente brava, bravissima. Ti chiedo solo una cosa per l’intervista a mia madre. Mettici il cuore. E tu ce l’hai grande”, ha letto la Toffanin, per poi rivelare che "mi è venuta la pelle d'oca. Visibilmente emozionata, Gabriella Corona ha quindi ascoltato la padrona di casa leggere uno stralcio della lettera che il Molleggiato ha scritto al presidente Napolitano tra gli appalusi del pubblico, per poi commentare che “la lettera di Celentano mi ha

    Continua »di Verissimo, la mamma di Fabrizio Corona: "In tanti ti vogliono bene, non perdere la speranza"
  • Un posto al sole, la Rai mette il veto al cameo con il sindaco di Napoli Luigi De Magistris

    Luigi De MagistrisLuigi De MagistrisNiente "posto al sole" per Luigi De Magistris: dopo la condanna in primo grado per abuso d’ufficio nell’ambito dell’inchiesta Why Not e la conseguente sospensione dalla carica, il sindaco di Napoli dovrà rinunciare anche a vedersi in tv nella soap opera partenopea più amata dagli italiani.

    Stando a quanto riporta la Repubblica, De Magistris avrebbe dovuto prendere parte a ‘Un posto al solenelle vesti di se stesso per celebrare un matrimonio civile: un piccolo cameo con cui la fiction di Rai 3, ambientata a Napoli, avrebbe portato un tocco di realismo nella trama. Peccato che il direttore generale Luigi Gubitosi, avvertito di quanto messo a punto dalla Freemantle, abbia deciso di mettere il veto: “Mi hanno segnalato un cameo. Un sindaco vero in una nostra fiction. Ho bloccato tutto. La politica deve stare al suo posto”, avrebbe detto alla Commissione di Vigilanza Rai.

    Nulla da fare dunque per De Magistris, che nei piani originari di Rai Fiction avrebbe dovuto andare in onda il prossimo

    Continua »di Un posto al sole, la Rai mette il veto al cameo con il sindaco di Napoli Luigi De Magistris
  • "Che Fuori tempo che fa", le anticipazioni di sabato 4 ottobre: ecco gli ospiti della seconda puntata

    Molti ospiti in studio nella puntata del sabato: da Gabriele Del Grande ai Perturbazione

    Torna "Che Fuori tempo che fa", la trasmissione condotta da Fabio Fazio su Rai 3. Appuntamento come di consueto alle ore 20.10. Nella seconda puntata che andrà in onda sabato 4 ottobre, saranno ospiti in studio Gabriele Del Grande, regista di "Io sto con la sposa". Il film racconta la storia di cinque ragazzi siriani che raggiungono Stoccolma, inscenando un corteo nuziale itinerante. Poi ci sarà Massimo Ferrero, neo Presidente della Sampdoria, e Pasquale Caprino, in arte Son Pascal, cantante di Capaccio (Sa) diventato una star assoluta della musica pop in Kazakistan.

    Leggi anche: il Tapiro d'Oro di Striscia la notizia va a...

    La puntata sarà aperta da Falvio Caroli che parlerà di Vincent Van Gogh analizzando in studio la copia autentica del suo autoritratto del 1887 che arriva dal Kröller-Müller Museum di Otterlo. In collegamento da Parigi, Antonio Di Bella racconta la “notte bianca” della capitale francese.

    Leggi anche: L'ironia sui post-it di Della Valle

    I Perturbazione, saranno in

    Continua »di "Che Fuori tempo che fa", le anticipazioni di sabato 4 ottobre: ecco gli ospiti della seconda puntata
  • Per Laura Boldrini basta poco per tenersi in forma: è sufficiente fare le scale di Montecitorio tutti i giorni. «Come ogni giorno io @Montecitorio senza ascensore e oggi anche per promuovere lo sport e l'attività motoria», twitta la Presidente della Camera con tanto di foto allegata a dimostrazione del suo impegno quotidiano. C'è chi, come Michelle Obama, ha fatto della lotta all'obesità e dell'attività fisica una ragione di vita (e un programma governativo: Let's Move) e chi, come Laura Boldrini, crede che salire qualche scalino equivalga ad uno stile di vita sano e basti a promuovere lo sport.

    Inutile dire che la sua foto sorridente sui gradini di Montecitorio, e ancor più la dichiarazione d'intenti che accompagna lo scatto, ha scatenato una serie di tweet ironici e indignati. A partire da Maurizio Gasparri, a cui non scappano mai finezze del genere e che con il suo solito aplomb ha ribattuto: «Beh sono gesti eroici, diretta a reti unificate?». Seguono lo sdegno in stile "casalinga

    Continua »di Laura Boldrini fa le scale per promuovere lo sport, l'ironia della rete
  • Emanuele Casula - Quarto GradoEmanuele Casula - Quarto Grado«Non so neanche io come Veronica sia finita in quel dirupo: aspetto anche io delle risposte… Cioè se sia stata una cosa casuale o se sia stata voluta…».

    24 ore prima del suo arresto, Emanuele Casula ha raccontato “Quarto Grado” la sua versione dei fatti riguardo la notte della morte della fidanzata Veronica Balsamo, trovata senza vita in un dirupo a Roncale, in Valtellina, lo scorso 24 agosto. Il diciottenne è gravemente indiziato anche per il tentato omicidio di Gianmario Lucchini, colpito più volte con un cacciavite la notte stessa in cui è morta la giovane.

    Di seguito alcuni stralci dell’intervista realizzata da Ilaria Mura, trasmessa integralmente questa sera, su Retequattro.

    Inviata: Secondo te, dopo l’incidente, Veronica si è incamminata sotto shock verso il dirupo ed è caduta?
    E. Casula: O così… o non so.

    Inviata: Tu hai un blackout dell’incidente?
    E. Casula: …non ho un blackout…

    Inviata: Ma ricordi che ti sei capottato?
    E. Casula: Mi ricordo un primo cappottamento. Poi ho picchiato

    Continua »di Emanuele Casula 24 ore prima dell'arresto: "Non riesco a spiegarmi perché Veronica sia finita nel dirupo"
  • Striscia la Notizia, Tapiro d'oro a Domnica Cemortan

    (KIKA) (KIKA) Tapiro d'oro a Domnica Cemortan, la ballerina moldava che era sulla Costa Concordia con il comandante Francesco Schettino la notte del naufragio della nave.

    La donna, intercettata da Valerio Staffelli all’uscita degli studi Mediaset di Cologno Monzese, ha dichiarato: «Grazie, ma dovete farne uno bello grande per Costa e Schettino».

    Il motivo della consegna sono alcune recenti dichiarazioni, rilasciate proprio in concomitanza con l’uscita del suo libro, dopo un lungo periodo di silenzio. Staffelli chiede alla donna di essere più chiara e di specificare il misterioso contenuto del borsone che Domnica ha dichiarato di aver visto durante la notte del naufragio, ma lei si limita a rispondere: «La procura sa molto bene cosa c’era nel borsone», e aggiunge che a oggi giustizia non è ancora stata fatta.

    La Cemortan aveva lanciato un ultimatum a Schettino, intimando che se non avesse parlato l'avrebbe fatto le rivelando cosa successe quella notte sulla Concordia

    Staffelli consegna il tapiro d'oro a Domnica CemortanStaffelli consegna il tapiro d'oro a Domnica CemortanScaduto l'ultimatum, Domnica ha deciso di vuotare il sacco in un'intervista che pubblicata sul settimanale Oggi. "Salimmo al ponte 11, e anche se Schettino sostiene di esserci andato per controllare la dritta della nave io dico che eravamo lì ad aspettare un elicottero che portasse via tutti e tre. O forse solo qualcuno di noi".

    Salvo poi cambiare versione. Il giorno dopo la Cemortan ha aggiunto alcuni dettagli alla sua verità:

    "Io non ho visto nessun elicottero. Ma un elicottero arrivò, da compagnia, su isola. Questo elicottero è arrivato più tardi, due ore più tardi" di quando era stata condotta da Francesco Schettino, col maitre Ciro Onorato, sul ponte 11. "Chi le ha detto dell'elicottero cosa le ha anche detto?", le viene chiesto. La donna risponde che la persona che ha avuto contatto diretto con l'elicottero sarebbe "la stessa che ha preso qualcosa della nave da mettere sull'elicottero. C'erano molti feriti sulla Concordia, ma in quel momento si doveva prelevare qualcosa".

    "Io - aggiunge - ho visto questo oggetto dopo, sull'isola. Ho visto dopo tutto. E questa persona mi ha detto che 'bene, a posto, aveva dato la cosa che lui aveva tenuto'".Questa persona teneva con le mani l'oggetto? "No, perché è un oggetto grande. Ma io non sono un giudice per parlare di queste cose".

    Leggi la confessione di Domnica

    VUOI CONSULTARE L'INTERA PROGRAMMAZIONE?
    USA LA NOSTRA GUIDA TV!

    Continua »di Striscia la Notizia, Tapiro d'oro a Domnica Cemortan
  • Della Valle, intervistato a Servizio PubblicoDella Valle, intervistato a Servizio PubblicoTra i protagonisti della seconda puntata della nuova stagione di “Servizio Pubblico”, il talk show condotto da Michele Santoro su La7 , vi è – in collegamento dal suo studio – l’imprenditore Diego Della Valle.

    Il patron di Tod's in una recente intervista alla trasmissione “Otto e Mezzo” si è duramente schierato contro l'operato di Matteo Renzi, che sinora aveva invece sostenuto, dichiarandosi anche "disponibile a dare una mano per fare le cose, e per farle in fretta, e domani mattina", ovvero a scendere nell'agone politico in prima persona.

    Effettivamente a “Servizio Pubblico” Della Valle sembra davvero già prepararsi alla campagna elettorale.

    Lo rivelano prima di tutto le dichiarazioni al vetriolo contro Renzi, sul quale l'imprenditore racconta dapprima diversi aneddoti che lo vedono al fianco del Presidente del Consiglio come suo iniziale mentore e consigliere politico, e poi spara più volte a palle incatenate, accusandolo di aver fatto “tonnellate di promesse” che non ha poi

    Continua »di Servizio Pubblico, Della Valle al vetriolo su Renzi, ma la rete ironizza sui suoi post-it
  • Servizio Pubblico, il 2 ottobre ospite Diego Della ValleServizio Pubblico, il 2 ottobre ospite Diego Della ValleSeconda puntata della stagione autunnale 2014 per “Servizio Pubblico”, il talk show condotto da Michele Santoro su La7 e in onda ogni giovedì alle 21:10.

    Protagonista in solitaria della puntata del 2 ottobre, intolata “Lo Sfidante”, è l’imprenditore e patron della Fiorentina Diego Della Valle, che in una recente intervista alla trasmissione “Otto e Mezzo” si è duramente schierato contro l'operato di Matteo Renzi, che sinora aveva invece sostenuto, coinvolgendo nelle accuse anche Sergio Marchionne. L'imprenditore si è poi dichiarato "disponibile a dare una mano per fare le cose, e per farle in fretta, e domani mattina", ovvero a scendere nell'agone politico in prima persona.

    Effettivamente a “Servizio Pubblico” Della Valle sembra davvero già prepararsi alla campagna elettorale. Lo rivelano, oltre ai numerosi post-it di appunti che ricoprono la sua scrivania, le nuove dichiarazioni al vetriolo contro Renzi, sul quale l'imprenditore racconta dapprima diversi aneddoti che lo vedono al

    Continua »di Servizio Pubblico, Della Valle scende in campo contro Renzi: "sta diventando un pericolo"

Impaginazione

(1.025 articoli)