• Pesanti interrogatori-tortura, vietati dall'Onu che li reputa illegali, sarebbero stati inflitti dai militari italiani di stanza nella caserma di Nassiriya durante la missione in Iraq del 2003, quella fotografata dalla reporter Anja Niedringhaus morta questa settimana: questo è stato il racconto che la scorsa settimana, nella puntata de Le Iene del 2 Aprile, ha svelato un ex militare ora in congedo, Leonardo.

    L’ex militare ha rivelato infatti che nel corso della missione di pace a Nassiriya, nella caserma dei militari italiani si sarebbero svolti degli interrogatori al limite della tortura, per estorcere quante più informazioni possibili durante le detenzioni dei prigionieri. Intervistato dalla Iena Luigi Pelazza Leonardo ha affermato che anche l’Italia avrebbe utilizzato metodi di tortura camuffandoli da tecnica di interrogatorio per gli iracheni. Gli interrogatori avvenivano in una sala chiamata White House, che lui stesso si trovava a pulire dopo le torture non dichiarate: è coì che

    Continua »di Torture contro i militari italiani a Nassiriya? Il servizio de Le Iene
  • Ornella Muti annulla show per andare a cena con Putin

    Una cena, quella con Vladimir Putin, che rischia di costarle una penale e una condanna per truffa e falso. I fatti risalgono a dicembre del 2010, quando Ornella Muti cancella tre date dello spettacolo L'Ebreo (regia di Gianni Clementi) al Teatro Verdi di Pordenone per "laringotracheite acuta con febbre, tosse e raucedine". Almeno così afferma il certificato medico che l'attrice ha presentato al teatro per giustificare il suo malore. Un banale malanno di stagione, insomma, che necessita di "5 giorni di riposo e non far uso della voce". Peccato che la Muti viene fotografata la sera stessa dello spettacolo ad una cena di beneficenza a favore dei bambini malati di cancro con Vladimir Putin e altri personaggi celebri, tra cui Kevin Costner. Abito rosso fiammante, nuovo look biondo platino e un viso rilassato: l'attrice non sembra affatto essere malata, tanto da essere riuscita a volare fino in Russia, a San Pietroburgo, per partecipare all'evento charity. La foto fa presto il giro del web e

    Continua »di Ornella Muti annulla show per andare a cena con Putin
  • MoVimento 5 Stelle accusa di assenteismo assessore malato di tumore

    Danno dell'assenteista ad un assessore regionale senza rendersi conto della madornale gaffe in cui sono incappati. Protagonisti alcuni attivisti del MoVimento 5 Stelle di Lecce, che hanno accusato pubblicamente su Facebook Guglielmo Minervini, assessore regionale alle Politiche Giovanili, Trasparenza e Legalità, di assenteismo, senza sapere che l'uomo sta combattendo contro un tumore. È lo stesso assessore pugliese ad aver raccontato con estremo pudore la malattia che sta affrontando e ora, a distanza di più di anno, si ritrova schedato nella campagna contro l'assenteismo promosso dai grillini. "20% di assenze e 100% di stipendio ricevuto", accusano gli attivisti, senza sapere che sono le sedute di chemioterapia il reale motivo per cui Minerveini si è assentato così spesso dal consigli regionali nel 2013. Immediata la reazione indignata del Pd pugliese, che tramite le parole del segretario Michele Emiliano si è espresso con toni duri contro l'accusa degli attivisti: "Il Movimento 5

    Continua »di MoVimento 5 Stelle accusa di assenteismo assessore malato di tumore
  • Elezioni europee 2014, tutti i candidati vip

    È partito il conto alla rovescia per la presentazione delle liste in vista delle elezioni europee del 25 maggio. Oggi, 7 aprile, è il termine ultimo per i simboli dei partiti, mentre per sapere quali saranno i candidati bisognerà attendere martedì 15 e mercoledì 16 aprile, quando le liste saranno depositate alle cancellerie delle Corti d’appello di Milano, Venezia, Roma, Napoli e Palermo. Intanto sono partite le toto scommesse sui possibili (e, in alcuni casi, improbabili) nomi, tra cui compaiono vecchie glorie e new entry: da Fabrizio Bracconieri (aka Bruno Sacchi della serie televisiva cult anni '80 Terza C, nonché fedele braccio destro di Rita Dalla Chiesa in Forum) in lizza per Fratelli D'Italia, a Cécile Kyenge, ex ministro dell'Integrazione, possibile candidata del Pd.

    Continua dopo le foto



    Non ci sarà invece Andrea Camilleri, che alcuni volevano candidato nella lista Tsiparas: lo scrittore ha smentito le voci che davano per certa la sua candidatura. Nessuna candidatura nemmeno

    Continua »di Elezioni europee 2014, tutti i candidati vip
  • Brunetta si commuove per il cane ritrovato

    Renato Brunetta svela il lato tenero di sé. È accaduto a Unomattina, dove il presidente dei deputati di Forza Italia, ospite di Paolo Di Giannantonio, si è commosso alle lacrime davanti alle telecamere per via del suo cane. "L'avevo perso, è stato terribile. Per fortuna poi l'ho ritrovato", ha dichiarato con gli occhi lucidi il deputato. Una passione, quella per gli animali, che sta coinvolgendo Brunetta e buona parte dei forzisti in azioni concrete come il Dudù act, documento di 54 pagine che mette al centro dell'attenzione gli amici a quattro zampe. Era datata 1° aprile 2014 la mail con cui l'onorevole illustrava a tutti i colleghi i dettagli del papier firmato direttamente dalla zampa di Dudù, il barboncino bianco di Silvio Berlusconi e Francesca Pascale: "Oltre alla compagnia e al conseguente benessere, specie in termini di umore, determinato dalla presenza di un animale in casa, soprattutto per le persone sole e anziane, significativo il caso della pet therapy, in cui la presenza

    Continua »di Brunetta si commuove per il cane ritrovato
  • Razzi: "da giovane ho avuto fino a mille donne, le registravo su un taccuino"

    Intervistato da "La Zanzara" il senatore confessa il suo passato di tombeur de femmes

    Raggiunta un’inaspettata quanto controversa notorietà, Antonio Razzi alimenta di giorno in giorno la sua fama – e il suo personaggio – con dichiarazioni al limite dell’incredibile e sovente riguaranti il sesso; un argomento su cui Razzi sembra abbia molti aneddoti e riflessioni da condividere.

    L’ultima è una confessione rilasciata al programma di Radio24 “La Zanzara” sul suo passato di tombeur de femmes, che sempre ai microfoni di Cruciani Razzi aveva raccontato in una precedente intervista. Il Senatore racconta confessa infatti di aver avuto, “dai 17 fino ai 26 anni", "tante donne, circa mille facendo il conto”. E soprattutto rivela di aver posseduto “un taccuino”, sul quale annotava “nome e nazionalità” delle ragazze , e assegnava loro un voto. Che, probabilmente, verteva sulle loro prestazioni sessuali. Purtroppo, però, del documento non c’è più traccia, visto che sua moglie "appena l’ha trovato l’ha bruciato, distrutto”. Ma la gelosia non doveva essere motivata, almeno a quanto

    Continua »di Razzi: "da giovane ho avuto fino a mille donne, le registravo su un taccuino"
  • La donna che sorveglierà Berlusconi

     Sono iniziati ufficialmente i servizi sociali per Silvio Berlusconi, che il 23 aprile alle 17 si è seduto per la prima volta alla scrivania di Severina Panarello, direttrice dell'Ufficio esecuzioni penali esterne di Milano, negli uffici vicino a San Vittore. È lei la donna preposta alla vigilanza dell'operato del leader di Forza Italia, che sorveglierà il lavoro di Berlusconi nella casa di cura Sacra Famiglia di Cesano Boscone. "L'affidamento ai servizi sociali tecnicamente comincia con il nostro colloquio (durato 90 minuti, ndr) di questo pomeriggio", ha confermato la direttrice nell'intervista a Matteo Pucciarelli di Repubblica. E se la condanna ha restrizioni territoriali e temporali, gli impegni politici di Berlusconi avranno invece le deroghe previste dalla legge, come ha confermato la stessa Panarello: "La politica è il suo lavoro, quindi verranno valutate le sue esigenze".

    Berlusconi, accompagnato dal suo avvocato Nicolò Ghedini e dalla scorta, all'uscita del colloquio ha

    Continua »di La donna che sorveglierà Berlusconi
  • Francesca Pascale è incinta?

    Una mano a proteggersi il pancino nascosto da una casacca sciancrata, un mezzo sorriso a favore di paparazzo, bodyguard di prammatica e occhialoni scuri: così Francesca Pascale si sarebbe recata a fare acquisti in un negozio di vestiti per bambini di Roma, dove avrebbe rivelato alla sconosciuta commessa di essere ufficialmente incinta (e il padre, naturalmente, sarebbe Silvio Berlusconi: uno più uno fa due).

    Nell’articolo del settimanale Oggi che per primo ha ottenuto lo scoop, non mancano però i dubbi sulla veridicità della gravidanza di Francesca Pascale: “Si vede che sono incinta?” è il titolo dell’articolo, coi virgolettati che riporterebbero la frase pronunciata dalla fidanzata di Berlusconi alla commessa, ma dalla foto postata su Twitter dallo user Riccardo Poli, che ha fotografato le pagine dell’articolo dal giornale, si può leggere infatti un occhiello esplicito che molto insinua e poco chiarisce.

    Francesca Pascale, fotografi al seguito, entra in un negozio di abiti per bambini,

    Continua »di Francesca Pascale è incinta?
  • Selvaggia Lucarelli: "I politici più belli? Mi piace molto Civati"

    Selvaggia LucarelliSe esistesse una classifica ufficiale dei politici italiani più belli, Giuseppe Civati sarebbe mister Parlamento 2014. Per lo meno secondo Selvaggia Lucarelli, che ai microfoni della trasmissione "Benvenuti della giungla", ha confessato di avere un debole per il deputato piddino.

    Pippo CivatiNel programma di Radio 105 condotto da Gianluigi Paragone, con la partecipazione di Mara Maionchi e Ylenia, alla domanda "Quali sono secondo te i 5 politici italiani più belli?", la blogger ha risposto: "Oddio, Di Battista non è male … oddio, belli non è facile … mi piace molto Civati. Devo dire che Pippo Civati non è per niente male, a me piace".

    Alessandro Di Battista

    Incalzata, ha poi trovato un terzo candidato: "In realtà non mi dispiace nemmeno Alfio Marchini. Sono stata un po’ banale e scontata, me ne scuso".

    Alfio MarchiniInevitabilmente, la conversazione si sposta sulla polemica tra la Lucarelli e Gad Lerner, nata da un precedente botta e risposta, quello tra la blogger Elisabetta Ambrosi e l'opinionista di Libero:

    "Gad Lerner

    Continua »di Selvaggia Lucarelli: "I politici più belli? Mi piace molto Civati"
  • Maria Elena Boschi: vorrei un compagno e tre figli

    Il Ministro più giovane del governo Renzi si confessa a Vanity Fair: Figli? Ne vorrei tre. E a volte penso di essere già in grave ritardo"

    È la ministra più giovane del Governo Renzi, la più cliccata e, verosimilmente, la più desiderata dagli uomini italiani. Soprattutto dopo l'intervista di Vanity Fair (in edicola da mercoledì 23 aprile), in cui confessa il suo desiderio di maternità: "Figli? Ne vorrei tre. E a volte penso di essere già in grave ritardo… Desidero molto trovare un compagno". Maria Elena Boschi ha 33 anni e una vita da single poco soddisfacente: "Sono single da un anno e la vita di coppia mi manca. Torno tardi dal lavoro, la casa è sempre vuota, sono lì da sola a bermi una tazza di latte e magari ho passato la giornata a discutere di emendamenti con uno dell’opposizione. Vorrei almeno trascorrere il mio tempo libero con qualcuno con cui sognare un futuro insieme".

    Elena Maria Boschi sulla copertina di Vanity FairIl Ministro per le Riforme Costituzionali e i Rapporti col Parlamento, insomma, è in cerca di marito. E di comprensione da parte delle sue colleghe, come racconta sfogandosi al settimanale: "Se un attacco viene da una donna mi ferisce di più.

    Continua »di Maria Elena Boschi: vorrei un compagno e tre figli

Impaginazione

(1.025 articoli)