• Tempesta solare in arrivo: allerta per il 13 settembre

    A rischio reti elettriche con conseguenti possibili black out

    Il 13 settembre potrebbe essere un giorno difficile per la normale vita dell'uomo moderno sulla Terra. La Nasa ha diramato un annuncio in cui si avverte che proprio in quella data è attesa una tempesta solare che potrebbe avere conseguenze devastanti per il nostro pianeta. I principali rischi potrebbero coinvolgere le telecomunicazioni, i trasporti e le linee elettriche.  Il Solar Dynamics Observatory ha ripreso una "tempesta geomagnetica moderata (G2) avvenuta in seguito ad un'espulsione di massa coronale associata ad un brillamento di classe X1.6", il tutto registrato lo scorso 10 Settembre 2014.


    Nei giorni scorsi i Governi di tutto il mondo sono stati invitati a prendere precauzioni specifiche in previsione dell'evento, per evitare criticità che potrebbero avere conseguenze difficili da risolvere. In Italia un gruppo di scienziati riuniti nello Space Weather Italian Community, sta lavorando per coordinarsi con altri gruppi in Europa e far fronte agli effetti della tempesta, che

    Continua »di Tempesta solare in arrivo: allerta per il 13 settembre
  • Roberto Benigni a Ballarò, partecipazione gratis

    Nessuna copertina comica. Il regista de 'La vita è bella' sarà presente con un saluto e risponderà ad alcune domande del conduttore

    Roberto BenigniRoberto BenigniNessuna copertina comica per Roberto Benigni nella puntata d'esordio del nuovo 'Ballarò' su Rai3 e nessun compenso ma solo un'intervista ed un 'saluto'. Lo chiarisce l'agente del premio Oscar toscano, Lucio Presta dopo le indiscrezioni sulla partecipazione dell'attore e regista de 'La vita è bella' al nuovo Ballarò condotto da Massimo Giannini, dopo il passaggio di Giovanni Floris a La7, al via dal 16 settembre.

    "Molte inesattezze sono state riportate dagli organi di stampa circa la partecipazione di Roberto Benigni al programma Ballarò. Roberto Benigni - sottolinea Presta - sarà presente con un saluto e risponderà ad alcune domande del conduttore. Non farà alcuna copertina e quella di martedì sarà l'unica partecipazione. Tutto sarà rigorosamente a titolo gratuito'', conclude.

    (AdnKronos)

    VUOI CONSULTARE L'INTERA PROGRAMMAZIONE?
    USA LA NOSTRA GUIDA TV!

     

    Continua »di Roberto Benigni a Ballarò, partecipazione gratis
  • Roberto Giacobbo presenta Obiettivo PianetaRoberto Giacobbo presenta Obiettivo PianetaDopo le avventure nel paranormale e nel mistero di Voyager, Roberto Giacobbo torna in onda con una trasmissione, “Obiettivo Pianeta”, che sarà in onda da giovedì 11 settembre alle ore 24:00.

    Il programma lo abbiamo già visto in onda nello scorso inverno e risulta caratterizzato, rispetto alle ormai classiche incursioni nel mistero del presentatore, da un carattere più documentaristico, che permetterà a Giacobbo di sperimentare nuove strade, con un taglio meno enfatico e più veritiero. "Obiettivo Pianeta" propone un viaggio alla scoperta degli aspetti  meno conosciuti delle culture dei popoli di tutto il mondo, esplorandone la faun, la flora e non solo. Per una scoperta coinvolgente delle grandi meraviglie del nostro pianeta.

    La prima puntata, quella di giovedì 11 settembre, vedrà protagonisti alcuni coraggiosi subacquei che si immergeranno nelle acque del Botswana, allo scopo di filmare le grotte dove si annidano i coccodrilli. Uno di quei documenti, insomma, che non potremmo che

    Continua »di Roberto Giacobbo riparte con "Obiettivo Pianeta", dall'11 settembre
  • Alessandra Viero e Gianluigi Nuzzi presentano Quarto GradoAlessandra Viero e Gianluigi Nuzzi presentano Quarto GradoDopo il ritorno sugli scudi della scorsa settimana - in cui la trasmissione ha inaugurato la nuova stagione con una puntata dedicata ai casi Gambirasio e Mangiapelo - Quarto Grado torna il 12 settembre alle 21:15, con un'inchiesta sulle vicende che hanno portato, a Napoli, alla morte di Davide Bifolco, e con approfondimenti sui casi di Roberta Ragusa e Elena Celeste, due madri misteriosamente scomparse.

    Leggi anche: "Quarto Grado": Bossetti chiederà di essere sottoposto alla macchina della verità

    La morte di Davide Bifolco si poteva evitare? Il colpo è partito per un errore? Cosa davvero è accaduto quella notte? Queste le domande a cui a squadra di Quarto Grado, capitanata da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero tenteranno di rispondere, con indagini che si muovono tra precise ricostruzioni balistiche e una famiglia, una città che chiedono giustizia.

    Testimonianze e documenti esclusivi, poi, anche sulle vicende di cronaca nera più seguite dal pubblico: in primis la richiesta di

    Continua »di "Quarto Grado" torna il 12 settembre con il caso di Davide Bifolco
  • Ludmilla Radchenko: "Russia diffamata dai media italiani"

    Anche la showgirl Lumilla Radchenko prende posizione sulla questione ucrainaAnche la showgirl Lumilla Radchenko prende posizione sulla questione ucrainaNella controversa e complicata vicenda Russa-Ucraina mancava giusto la voce di Ludmilla Radchenko, showgirl russa d'adozione italiana, che si è sentita in dovere di intervenire sulla delicata questione: «C'è molta diffamazione da parte dei media italiani e americani contro la Russia e la realtà viene presentata in modo unilaterale», ha dichiarato indignata nell'intervista rilasciata a Klaus Devi nel corso del programma web KlausCondicio.

    Non è la prima volta che la modella e attrice si spende in favore dei suoi compatrioti: pochi mesi fa si è prestata come insegnante di bon ton per i turisti russi in viaggio in Italia, nello specifico in un lussuoso hotel di Forte dei Marmi (video in calce all'articolo).

    Questa volta, però, l'argomento è tutt'altro che leggero e l'invettiva patriottica della Radchenko è proseguita con una personalissima filippica sull'informazione mediatica internazionale sul tema: «Sicuramente, se c'è la guerra, ci saranno colpe anche a carico del governo russo, ma

    Continua »di Ludmilla Radchenko: "Russia diffamata dai media italiani"
  • La denuncia del Codacons: "Bruno Vespa fa ancora pubblicità occulta al fumo"

    L'associazione dei consumatori segnala che nonostante la multa ricevuta nel 1999, il conduttore mostra nuovamente in video un noto marchio di sigarette stampato sulla Ferrari

    Un passo falso per Bruno Vespa: dopo l'avvio della nuova stagione di "Porta a Porta" il conduttore ci ricasca e torna a fare pubblicità occulta ad un noto marchio di sigarette. La denuncia è partita dal Codacons, che chiama in causa un servizio sulla Ferrari trasmesso ieri durante il talk show politico in onda su Rai1.

    Nonostante la sanzione ricevuta dal conduttore nel 1999 da parte della Guardia di Finanza - a seguito di un esposto dell'associazione - per aver mostrato negli studi di "Porta a  porta" una monoposto Ferrari con lo sponsor Marlboro in bella mostra, Vespa è apparso ieri recidivo, esibendo ancora una volta il bolide attraverso numerose inquadrature che mettevano in evidenza il marchio di sigarette.

    Il ritorno di "Matrix": in primo piano il caso Yara e Mangiapelo

    Come noto, la legislazione vigente vieta in modo categorico qualsiasi formadi pubblicità, palese od occulta, ai produttori di tabacco. La legge 10 aprile 1962, n. 165, tuttora in  vigore, dispone testualmente: "La

    Continua »di La denuncia del Codacons: "Bruno Vespa fa ancora pubblicità occulta al fumo"
  • Corrado Guzzanti torna con una mini-serie tvCorrado Guzzanti torna con una mini-serie tvI seguaci di Corrado Guzzanti possono prepararsi al count down: è in preparazione il nuovo spettacolo del comico satirico più dissacrante d'Italia. Uno show in formato mini serie tv, con puntate da trenta minuti per un totale di sei episodi, come esige la tendenza (americana) del momento.

    Lo ha dichiarato lo stesso Guzzanti durante la presentazione dei palinsesti Sky per la stagione 2014-2015: «Il tema è la crisi dell'intellettuale nell'era di Renzi», ha annunciato divertito il comico.

    L'arrivo dello spettacolo è previsto per ottobre 2015, anche se, come ha precisato il vice direttore dell'area entertaiment della rete, Andrea Scrosati, non ci sono certezze circa il debutto: «Non sappiamo ancora quando sarà pronto il nuovo programma perché dipende da una serie di variabili, inoltre non vogliamo mettere pressioni ad un grande artista come Corrado Guzzanti. Ci hanno già consegnato il soggetto della serie e la scaletta arriverà questo autunno».

    Al lavoro insieme al comico anche lo staff

    Continua »di Corrado Guzzanti e lo spettacolo sull'era Renzi: il comico torna con una mini serie tv
  • Ascolti tg e talk show mercoledì 10 settembre: Floris in crescita

    diciannovEquaranta ancora lontano da Otto e Mezzo, ma la sfida vera è DiMartedì vs Ballarò

    Floris (ANSA)Floris (ANSA)Migliorano i dati di ascolto di Floris su La7, dopo l'avvio non esaltante con diciannovEquaranta. La sua striscia quotidiana, arrivata alla terza puntata, ha registrato un ascolto di 433.000 telespettatori e share del 2,38%.

    Ancora lontani i numero di Otto e Mezzo, che sulla stessa rete ha raggiunto 1.228.000 telespettatori e share del 5,04%..

    Ma la vera sfida per Giovanni Floris è contro Ballarò: martedì prossimo si scontrano il nuovo tal di La7 diMartedì e Ballarò su Rai 3. La due trasmissioni andranno in onda a partire dallo stesso giorno, il 16 settembre, e saranno entrambe sui teleschermi ogni martedì alle 21:10.

    A La7 Floris riparte sostanzialmente da zero, dato lo share molto basso dei martedì della rete televisiva, ma potrà contare sulla squadra già consolidata a Ballarò, e soprattutto sulle seguitissime copertine di Maurizio Crozza e i sondaggi di Pagnoncelli.

    Tornando agli ascolti di ieri, è ricominciato Chi l'ha visto?, che su Rai3 ha fatto registrare1.971.000 e 7,86%

    Continua »di Ascolti tg e talk show mercoledì 10 settembre: Floris in crescita
  • Sarà ancora Luca Telese a condurre MatrixSarà ancora Luca Telese a condurre MatrixCon l'arrivo dell'autunno si apprestano a tornare in onda i talk show più attesi. Dopo il ritorno in grande stile di Quarto Grado, che ha dedicato la sua prima puntata della nuova stagione ai casi Gambirasio e Mangiapelo, torna, sempre per Mediaset, Matrix.

    La trasmissione sarà in onda giovedì 11 settembre in seconda serata su Canale 5, condotta anche per quest'anno da Luca Telese. La puntata, come di consueto, tratterà delle principali vicende della politica e della cronaca italiana, con ospiti in studio e documenti esclusivi.

    Tra i temi della prima puntata di Matrix soprattutto: legalità e illegalità dopo i fatti di Napoli; allarme sicurezza, dopo lo sciopero della polizia; il Presidente del Consiglio Matteo Renzi alle prese con le riforme degli statali.

    Al fianco di Luca Telese, vi saranno per Matrix due inviati d'eccezione: David Parenzo e Francesca Barra.

     

    VUOI CONSULTARE L'INTERA PROGRAMMAZIONE?
    USA LA NOSTRA GUIDA TV!

    Continua »di Torna Matrix su Canale 5, in seconda serata l'11 settembre
  • Maria Elena Boschi, make-up e parrucco a Otto e Mezzo

    La ministra è apparsa nella trasmissione di Lilli Gruber con una generosa dose di trucco

    Maria Elena Boschi a Otto e MezzoMaria Elena Boschi a Otto e MezzoC'è chi sostiene che la classe e l'eleganza stia nel togliere, anche in fatto di make-up. Per una volta anche Maria Elena Boschi è caduta nella rete dell'eccesso, di quel "troppo" che crea l'effetto clown tanto biasimato dai make-up artist di mezzo mondo. E persino un viso botticelliano come quello della ministra, ahilei, può essere appesantito, se non addirittura imbruttito, da tanto trucco: ospite di Lilli Gruber, la Boschi è apparsa con un make-up poco marcato. Ma bando alla bellezza, che la Boschi non rinnega ma non ritiene essenziale ai fini del suo lavoro. Lo ha ribadito con convinzione nel salotto televisivo di Otto e Mezzo, dove ha risposto basita alle domande della conduttrice in merito alla polemica innescata da Rosy Bindi: «Ministre perché belle? Non so se la Bindi si riferisse a me a Marianna o a Federica, ma trovo triste che utilizzi gli stessi metodi di Berlusconi contro di lei al contrario, per attaccare altre colleghe».

    Ma veniamo alla provocazione della Bindi che,

    Continua »di Maria Elena Boschi, make-up e parrucco a Otto e Mezzo

Impaginazione

(1.025 articoli)