•  

    Uno dei tre assegni versati da Berlusconi, per un totale di 50mila euro

    Fino ad ora si era lanciato in paragoni improbabili con Napoleone, Gesù, De Gasperi, recentemente con Mandela. In epoca di festività natalizie non poteva mancare quello con Babbo Natale. Silvio Berlusconi come Santa Claus: è bastato, infatti, ricevere a inizio dicembre una lettera di auguri da una famiglia di disoccupati per decidere di adoperarsi per realizzarne i desideri.
    Una generosità davvero sconvolgente: tre assegni circolari per un valore complessivo di 50 mila euro. Papa Francesco si era limitato a un più sobrio assegno di mille euro all’artigiano siciliano come incentivo per la sua attività.
    Ma si sa che al Cavaliere piace fare le cose in grande e così Mario Padovan, 45 anni, e sua moglie Tommasina Pisciottu, 40 anni, hanno ricevuto da villa San Martino un dono da lasciare a bocca aperta.

    La loro storia è quella di molte famiglie italiane che devono fare i conti con la crisi: perso il lavoro, due gemelli in arrivo, molti sintomi della depressione. Tommasina decide di

    Continua »di Berlusconi come Babbo Natale: 3 assegni per un totale di 50 mila euro a una famiglia di disoccupati
  • Il messaggio di Beppe Grillo di fine anno

    Il discorso di fine anno di Grillo annunciato su FacebookCome ogni anno Beppe Grillo farà gli auguri di buon anno a tutto lo stivale. È da tempo oramai che il leader del MoVimento 5 Stelle contrappone il suo messaggio di fine anno a quello del Presidente Napolitano: prima tramite il suo blog, poi con videomessaggi diffusi in rete. Per quest'anno ha pensato a qualcosa di speciale: un messaggio che faccia concorrenza in tutto e per tutto a quello del Presidente della Repubblica, di cui Grillo è il primo detrattore. Ecco l'annuncio direttamente dalla pagina Facebook del comico:

    Il messaggio di fine anno 2013 di Beppe Grillo sarà trasmesso sul blog http://www.beppegrillo.it/ alle ore 20.30 di martedì 31 dicembre
    Non perdere questo appuntamento.
    Avvisa tutti i tuoi amici e parenti.
    In alto i cuori!


    Grillo: Napolitano come il Signore, la sua parola non si discute


    Napolitano se la dovrà quindi vedere con un degno avversario, capace di coinvolgere le masse e chiamare a raccolta milioni di italiani, come ampiamente dimostrato nelle ultime lezioni. Non Continua »di Il messaggio di Beppe Grillo di fine anno
  • Miracolo di Natale: mamma e bimbo morti durante il travaglio tornano alla vita

    Quella di Tracy Hermanstorfer e del suo bambino è la storia di un miracolo, che è tornato a far parlare grazie ad un'intervista esclusiva pubblicata dalla Abc. Era la vigilia di Natale del 2009 quando la donna avverte le prime contrazioni: la gioia della nascita del suo bimbo tanto atteso stava per invadere la sua vita e quella del marito Mike. Ma durante il travaglio accade qualcosa di terribile: Tracy va in arresto cardiaco e, nonostante l'intervento dei medici, il suo cuore si ferma. L'equipe di medici effettua quindi un cesareo d'urgenza, senza nemmeno anestetizzare la donna, per cercare di salvare la vita del piccolo. Ma nemmeno il neonato riesce a sopravvivere e nel giro di pochi minuti quello che doveva essere il giorno più bello della vita di Mike Hermanstorfer si trasforma in un incubo. Sua moglie e il loro figlio erano morti davanti a lui. Ma qualcosa accade proprio mentre l'uomo tiene tra le sue mani il corpicino esamine del bimbo: il neonato inizia a muoversi e a prendere

    Continua »di Miracolo di Natale: mamma e bimbo morti durante il travaglio tornano alla vita
  • Brenda Schimtz (credits http://news.yahoo.com)Quando Brenda Schimtz morì nel settembre del 2011 di cancro, aveva già architettato tutto. Con l'aiuto di un amico ha fatto in modo recapitare alla sede della radio Des Moines in Iowa una lettera dedicata al marito David: "Quando riceverete questa lettera, io avrò già perso la mia battaglia col cancro. Scrivo questa lettera che vi verrà inviata da un caro amico che ha le istruzioni per farlo quando sarà il momento. Ho dovuto scriverla a mano perché faccio fatica a digitare a causa della mia debolezza. Una volta dissi al mio amorevole marito David che il giorno in cui sarebbe arrivata una donna nella sua vita e avrebbe incontrato qualcuno con cui condividere la sua vita ancora una volta, avrei spedito questa lettera a voi della radio". Così inizia la straziante e commovente lettera di Brenda, morta a 46 per un tumore alle ovaie. "Mentre pensavo ai miei ultimi mesi sulla terra, ho comunicato a David i miei desideri una volta che me ne sarei andata e so che li avrebbe realizzati con

    Continua »di Muore di cancro e lascia una lettera al marito e alla nuova compagna
  • Barbara Guerra ospite di Berlusconi ad Antigua

    Barbara Guerra (twitter.com/barbyguerraloka)Barbara Guerra è in vacanza ad Antigua, nella villa di Silvio Berlusconi. L'olgettina, che potrebbe essere accusata di falsa testimonianza e inquinamento probatorio nell'ambito del processo Ruby ter, sta passando le vacanze natalizie nella casa caraibica milionaria del Cavaliere. Lo provano le foto che quotidianamente, dal 17 dicembre, posta su Twitter: una serie di scatti selfie che la immortalano in bikini o abito da sera e che hanno sempre come unica scenografia la villa. Ne sarà felice Francesca Pascale, che dopo aver subito il suo sarcasmo su Dudu (“Salviamolo”, citava una foto postata su Twitter dalla Guerra) se la ritrova di nuovo tra i piedi, sebbene oltreoceano. Non bastavano nemmeno i 2500 euro che mensilmente Berlusconi elargisce alla ragazza come indennità per l'immagine compromessa a seguito dello scandalo bunga-bunga: la Guerra vuole di più e sa come ottenerlo. Del resto, non saranno di certo i fidanzatini d'Italia a usufruire dei comfort della mega villa, visto che con

    Continua »di Barbara Guerra ospite di Berlusconi ad Antigua
  • Volo di Stato a “scrocco” per Debora Serracchiani

    foto Kika PressSi torna a parlare di privilegi della Casta. Il dito è puntato contro Debora Serracchiani, presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, che paradossalmente aveva iniziato la sua carriera mettendo in discussione le prassi di un vecchio modo di intendere la politica in seno al Pd, invocando un rinnovamento sia nei personaggi, sia nelle pratiche.

    Il caso attorno al quale si sono sollevati gli esponenti del Movimento 5 Stelle con una formale interrogazione, è la presenza della Serracchiani come ospite del presidente del Consiglio Enrico Letta sul volo di Stato da Trieste a Roma.
    A Trieste
    , infatti, lo scorso 26 novembre si era tenuto il vertice Italia-Russia, a cui aveva partecipato insieme a Enrico Letta e Vladimir Putin. Alle 17 la Serracchiani era ancora nel capoluogo friulano, ma alle 21 la si è vista tra gli ospiti di “Ballarò” negli studi Rai di Roma. La trasmissione, si sa, è in diretta.
    Dunque, come ha fatto a spostarsi in tempi record? È la domanda che ha posto il consigliere

    Continua »di Volo di Stato a “scrocco” per Debora Serracchiani
  • Adonis Ortiz è un bimbo di tre anni che vive grazie ad un trapianto di cinque organi: stomaco, fegato, pancreas, intestino tenue e crasso. Affetto da una grave malformazione, la gastrochisi, diagnosticata quando era nella pancia della mamma, è nato con soli 28 centimentri di intestino e poche possibilità di sopravvivere. Il trapianto multiviscerale è stato possibile grazie alla compatibilità con gli organi di un altro bimbo morto ad ottobre: il delicato e lungo intervento è stato portato a termine con successo dall'equipe di chirurghi del Jackson Memorial Medical Center di Miami, in Florida. Le condizioni di salute del piccolo ora sono in netto miglioramento e i medici hanno confermato che ci sono buone possibilità che possa condurre una vita normale. Il bambino rimarrà attentamente monitorato fino a febbraio e, se non ci sono segnali di rigetto, verrà dimesso. La madre di Adonis, a cui era stata diagnosticata la malformazione già al quarto mese di gravidanza, ha deciso di dare alla

    Continua »di Bimbo di 3 anni sopravvive grazie a trampianto di 5 organi
  • Il contratto sessuale tra assessore e segretaria

    Luigi De FanisPrestazioni sessuali regolarmente pagate e previste da contratto: è l'ultimo scandalo politico scoperto in Abruzzo che sta shockando l'Italia. L'assessore regionale alla Cultura Luigi De Fanis, 53 anni in forza al Pdl, ha sottoscritto un contratto con la sua segretaria che prevedeva quattro rapporti sessuali mensili: "Stare insieme" per "fare l'amore", cita testualmente il documento. Il compenso? Trentaseimila euro netti all'anno. Esentasse, ovviamente. La controparte è un'avvenente ragazza di 32 anni, diventata la segretaria dell'assessore senza passare alcun concorso, che per il suo lavoro prendeva già 1200 euro al mese. La scoperta del contratto sessuale è avvenuta nell'ambito di un'inchiesta sulle tangenti chieste da De Fanis ai piccoli operatori culturali di Chieti, in cui era coinvolta anche la giovane. Quando gli agenti del Corpo Forestale si sono presentati a casa della ragazza per notificarle l'ordine di arresto, hanno trovato la copia del contratto strappato a pezzettini e

    Continua »di Il contratto sessuale tra assessore e segretaria
  • Silvio Berlusconi (LaPresse)La legge non ammette eccezioni. Nessun permesso in via esclusiva per Silvio Berlusconi, a cui la procura ha impedito di andare a Bruxelles. Niente vertice Ppe per il Cavaliere, dunque, che ha visto negata la sua richiesta di volare in Belgio per partecipare al summit del Partito Popolare Europeo cui era stato invitato. La sua situazione attuale, conseguente alla condanna in via definitiva, non consentono l'espatrio: a Berlusconi è stato sequestrato il passaporto e sul retro della sua carta d'identità è stata apposta la dicitura "non valido per l'espatrio". Nemmeno la sua richiesta di partecipare al Ppe avanzata dai suoi legali è riuscita a smuovere la procura: nessuna trasferta internazionale. Il posto riservato a Forza Italia rimarrà vuoto e al tavolo dove discuteranno Merkel e compagni gli unici rappresentanti italiani saranno Angelino Alfano e Pierferdinando Casini.

    Per Berlusconi viaggiare ora è un problema non indifferente. Finché si tratta di prendere jet privati con fidanzata e

    Continua »di Berlusconi vuole andare a Bruxelles ma viene fermato dai magistrati
  • Silvia Garnero e Daniela Santanchè (Kikapress)Silvia Garnero è indagata per falso in atto pubblico dalla Procura di Milano in un'inchiesta con al centro i referendum sulla giustizia promossi qualche mese fa dai radicali. L'indagine la giovane avrebbe certificato come regolari alcune decine di firme raccolte per la presentazione dei referendum, poi risultate false. Assessore alla Moda, Eventi ed Expo della Provincia di Milano, la Garnero è più conosciuta per essere la nipote di Daniela Santanchè, con cui condivide non solo la passione per la moda: aderisce al progetto politico della zia e si occupa in veste di capostaff della campagna elettorale per le elezioni politiche del 2008. È nominata tra i coordinatori del Movimento per l'Italia e partecipa alla stesura del programma del nuovo soggetto politico. Attualmente è dirigente nazionale e ricopre la carica di tesoriere. È il più giovane assessore d'Italia (classe 1984) ed è già soprannominata baby Pitonessa. Buon sangue non mente.

    Continua »di Indagata Silvia Garnero, nipote di Daniela Santanchè

Impaginazione

(1.025 articoli)