• Annalisa Minetti alle Olimpiadi di LondraAnnalisa Minetti alle Olimpiadi di LondraVolti nuovi ma noti, per le prossime politiche 2013. La moda dei leader di partito (e non) è quella di reclutare personaggi celebri. Più che la televisione ora va di moda lo sport e accade quindi che Valentina Vezzali e Annalisa Minetti cedano alle lusinghe di Monti, ad esempio, o che il prossimo ipotetico candidato in seno al Pdl possa essere il presidente della Lazio Claudio Lotito. "Ho deciso di far parte della squadra perché trovo Mario Monti una persona seria, che crede nella famiglia, nei valori come l'etica e la morale e credo possa veramente fare qualcosa per risollevare le sorti dell'Italia. Ci siamo sentiti giorni fa e ci siamo visti stamattina a Roma. E' bastata una stretta di mano". Così Valentina Vezzali ha annunciato la sua discesa in campo nella lista del premier uscente.

    Leggi anche: Nicole Minetti? Per Berlsconi è troppo bella per fare politica

    Claudio Lotito con Alemanno

    Monti: una follia candidarmi dopo politiche impopolari - VideoDocRoma, (TMNews) - "Certamente c'era anche la caratteristica in

    Continua a leggere »from Lista Monti: Annalisa Minetti e Valentina Vezzali per il professore
  • Veronica Lario e Silvio BerlusconiSilvio Berlusconi torna a cavalcare un suo vecchio cavallo di battaglia: i giudici e i comunisti. Questa volta ci aggiunge anche un pizzico di femminismo e ospite da Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7 giustifica così la milionaria sentenza di separazione da Veronica Lario, al secolo Veronica Bartolini: "Sono 200mila, e non 100mila, gli euro che devo pagare a mia moglie ogni giorno, la decisione mi è stata inflitta da tre giudici donne, comuniste e femministe". Ma chi sono queste tre donne che hanno fatto infuriare l'ex presidente del consiglio? Gloria Servetti è il presidente della Nona Sezione del Tribunale di Milano, quella dedicata alla famiglia, alle separazioni e ai divorzi, ergo la più frequentata: di lei non si sa molto, se non che ha officiato la prima seduta della separazione Lario-Berlusconi, che è un magistrato molto esperto nel suo ambito e altrettanto dedito al suo lavoro: è arrivata a gestire oltre 260 casi di separazione in una sola mattinata. Impossibile non passare

    Continua a leggere »from Divorzio Berlusconi-Lario: chi sono le tre donne, giudici comuniste e femministe
  • Oggi l’incontro ravvicinato con l’asteroide Apophis

    L'asteroide ApophisL'asteroide Apophis

    Ci risiamo. Si sono appena spente le voci sull'apocalisse Maya e si paventa già un nuovo evento catastrofico: stavolta il colpevole è l'asteroide Apophis, 300 metri di diametro, che si sta avvicinando alla Terra e oggi passerà sopra le nostre teste. Ma in realtà non c'è troppo da preoccuparsi: guarderemo Apophis da molto lontano, alla rassicurante distanza di 14,5 milioni di chilometri, sfrecciare via senza particolari conseguenze.

    LE APOCALISSI PIÙ FANTASIOSE DELLA FINZIONE

    In realtà, l'asteroide è noto dal 2004. Allora, la sua scoperta destò non poche preoccupazioni: gli astronomi, studiando le immagini della roccia spaziale, calcolarono la sua traiettoria e stimarono una probabilità su 300 che l'asteroide colpisse la Terra nell'aprile 2029. La Nasa pubblicò immediatamente un comunicato stampa in cui invitava gli astronomi di tutto il mondo a raccogliere ulteriori dati per perfezionare i calcoli. Le probabilità salirono così a una su 45. E la situazione iniziò a diventare seria.

    50

    Continua a leggere »from Oggi l’incontro ravvicinato con l’asteroide Apophis
  • Qualcosa di strano su Marte

    Curiosity ha trovato qualcosa sul terreno marziano: lo vedi?

    l fiore marziano: probabilmente si tratta di una formazione rocciosa. (© NASA/JPL)6a00d8341bf67c53ef017d3f7e8896970c_788454È possibile che ci sia un fiore su Marte? A giudicare dalla foto inviata da Curiosity sembrerebbe di sì.

    L'immagine, scattata il 19 dicembre è stata inizialmente trascurata. Poi qualcuno, ingrandendolo ha scoperto un corpo perlaceo appoggiato al terreno la cui forma richiama da vicino quella di un inflorescenza ripiegata su stessa.

    Guarda come sarebbe Marte se ci fossero gli oceani come sulla Terra

    L'ingrandimentoSull'esatta natura di questo oggetto gli scienziati della NASA non si sono ancora sbilanciati: per ora Guy Webster, portavoce dell'ente spaziale per la missione su Marte, si è limitato a confermare che con tutta probabilità non si tratta di un pezzo di plastica caduto dal rover come ipotizzato inizialmente, ma di una formazione rocciosa.

    L'oggetto è comunque piuttosto piccolo e nei prossimi giorni gli ingegneri dovranno lavorare parecchio per permettere a MHALI (Mars Hand Land Imager), una delle telecamere ad alta risoluzione in dotazione a Curiosity, di scattare altre foto che possano

    Continua a leggere »from Qualcosa di strano su Marte
  • Un regalo speciale per Hillary

    Hillary Clinton (U.S. State Dept.)Hillary Clinton è finalmente tornata al lavoro, a dispetto delle voci che la davano gravemente malata e ancora sotto accertamenti. Ad attenderla 75 collaboratori del Dipartimento di Stato e uno speciale regalo di bentornata: una divisa da football americano con tanto di casco bianco a prova di colpi. "Come sai, Washington è come uno sport di contatto", le ha detto ironicamente il vice segretario Tom Nides. Un presente che da una parte fa riferimento al trauma alla testa che le ha causato il trombo per cui ha rischiato la vita e dall'altra è il ricordo del lavoro svolto finora: la maglia riporta il 112, il numero delle nazioni che il Segretario di Stato ha visitato negli ultimi quattro anni. Dopo gli applausi e le risate Hillary si è messa subito al lavoro, per evitare di lasciare insoluti al suo successore John Kerry, nominato da Obama come prossimo Segretario di Stato.

    L'appuntamento è quindi con gli ultimi incontri ufficiali fissati in agenda, tra cui la testimonianza chiave per il

    Continua a leggere »from Un regalo speciale per Hillary
  • Giuseppe Vatinno e gli Ufo in Parlamento

    Giuseppe VatinnoEsiste un atto depositato alla Camera che potrebbe sembrare uno scherzo e invece è un'interrogazione parlamentare sugli Ufo presentata al Ministro della Difesa, Giampaolo Di Paola, ed al Ministro degli Affari esteri, Giulio Terzi finalizzata a sapere "se l’Italia disponga e dove di eventuali strutture delle Forze armate o di altri Corpi dello Stato dediti allo studio del fenomeno ufologico, se siano stati prodotti documenti e relazioni riservati in ambito nazionale o Nato, se infine in Italia si possa prevedere la creazione di una struttura dedicata munita dei requisiti di trasparenza pubblica". I firmatari sono i deputati dell'Idv Giuseppe Vatinno e Francesco Barbato, che in un approfondito documento datato 20 dicembre 2012 riportano come esempi comprovati delle leggende popolari che coinvolgono esponenti noti della politica internazionale, a quanto pare tutti dediti all'ufologia. A partire dalla clamorosa uscita del premier russo Dimitri Medvedev, detentore di una valigetta al cui

    Continua a leggere »from Giuseppe Vatinno e gli Ufo in Parlamento
  • (Fotolia)orario-pranzoFatto il pieno di dolci, arrosti, lasagne e frutta secca durante le vacanze? Dovreste pentirvene. E non solo per la linea. Secondo i calcoli di un professore di statistica di Cambridge, un brindisi di troppo o l'ennesima fetta di panettone farcito alla fine di un cenone ci accorciano la vita di circa 30 minuti.

    Quali sono i 5 piatti più disgustosi del mondo?

    Spiegelhalter - questo il nome del ricercatore- ha analizzato una grande quantità di studi demografici provenienti da diversi paesi. Per spiegare la sua teoria lo scienziato introduce il concetto di “microvita”: secondo la statistica ciascuno di noi, dopo i 35 anni, ha a una speranza di vita di circa un milione di microvite e ciascuna di queste sarebbe lunga esattamente 30 minuti.
    L'analisi dei dati sulla mortalità dei paesi occidentali ha permesso al ricercatore di calcolare che due sigarette o due cocktail al giorno, un pasto al fastfood a base di hamburger e patatine o due ore di TV mangiando schifezze ci costano una microvita.

    Continua a leggere »from Di quanto si accorcia la vita ogni volta che ci abbuffiamo
  • Vincenzo De LucaVincenzo De LucaVincenzo De Luca, sindaco di Salerno, è il primo cittadino più amato d'Italia, oltre che il più votato: nel 2011 viene rieletto per la quarta volta ottenendo oltre il 74% dei consensi. "A Salerno mi votano anche le pietre", dichiarò tronfio il giorno dopo la vittoria. Si difende bene la Sicilia, che supera un anno di crisi e a rischio default con il secondo e terzo posto rispettivamente di Leoluca Orlando (sindaco di Palermo per la quarta volta) e Marco Zambuto (sindaco di Agrigento, in netto recupero rispetto agli sondaggi del 2011). La classifica è quella di Ipr Marketing per il Sole24Ore, che anche quest'anno ha stilato le pagelle del Governance Poll per misurare il grado di consenso dei cittadini nei confronti dei loro sindaci. In generale, l'indice di gradimento è sceso del 5% per sindaci e del 3% per i governatori, a prescindere dall'appartenenza politica, e il maggior gradimento è per i sindaci usciti dalle amministrative della primavera 2012.

    Falvio Tosi

    Italia: volantino sul femminicidio,

    Continua a leggere »from I sindaci più amati d’Italia, la classifica del Sole 24 Ore ha un podio tutto meridionale
  • Il 2012 non è stato un anno particolarmente felice per gli italiani, ma neanche così terribile. Lo spaccato emerge dall'analisi della felicità misurata su Twitter nell’anno passato di Voices from the Blogs, di cui Wired.it presenta in esclusiva un’anteprima (la ricerca completa ve la forniremo - sempre su Wired.it - in ebook tra qualche settimana). Il tasso di allegria del 2012 si è attestato al 45,6%, mentre il 54,% dei messaggi è stato accompagnato da tristezza e/o rabbia. Il giorno più felice? Il 16 maggio, quando scoppiava lo scandalo sulle paghette di Umberto Bossi e si celebrava la giornata contro l’omofobia. Il più triste, invece, è stato il 23 luglio: lo spread toccava i 516 punti. La stagione accolta con maggiore felicità è stata la primavera, con il 53,2% di cinguettii euforici, contrapposta all’autunno (solo al 36,9%). Per gli italiani attivi su Twitter i giorni preferiti della settimana sono il martedì e il sabato. L’umore è nero, invece, di lunedì e mercoledì. I tweet

    Continua a leggere »from I giorni più felici (e tristi) del 2012 per gli italiani su Twitter
  • Il suo nome è proibitio dalla legge

    nomi-proibiti-islandaA soli 15 anni ha citato in giudizio lo stato islandese perché le venga riconosciuto il diritto legale di essere chiamata 'Breeze Light'. Battezzata alla nascita con questo nome - Blaer nella sua lingua - sta lottando contro un paese che non consente ai bambini di essere chiamati con nomi che non fanno parte di un elenco approvato dal governo, ovvero una lista di 1.712 nomi maschili e 1.853 nomi femminili. Bizzarro, se si pensa che l'Islanda è uno dei paesi con la più alta governance partecipata d'Europa. Pochi altri stati, tra cui la Germania e la Danimarca, hanno questa ferrea regola. Il motivo? Evitare situazioni imbarazzanti o vicende di bullismo ai bambini con nomi bizzarri. La madre della ragazza, Bjork Eidsdottir, afferma di aver appreso che il nome dato a sua figlia non era contemplato nell'elenco solo dopo il battesimo, quando il sacerdote le disse che si trattava di un errore: "Non avevo idea che il nome non fosse sulla lista, la famosa lista di nomi che si possono scegliere"

    Continua a leggere »from Il suo nome è proibitio dalla legge

Impaginazione

(1.025 articoli)