• Marina Weisband (LaPresse)
    Marina Weisband (LaPresse)Marina Weisband è stata incoronata da Playboy la politica più sexy della Germania. Di origine ucraine, la bionda venticinquenne ha lasciato la leadership del Partito dei Pirati lo scorso anno per dedicarsi alla sua tesi di laurea in psicologia: "Voglio avere più tempo per me", disse per giustificare la sua scelta. Una scelta controcorrente, quella della rivista erotica: stile vintage, con ampie gonne al ginocchio, abiti retrò, la Weisband rappresenta tutto ciò che di più lontano può esistere dall'idea moderna di donna sexy o italiana votata alla politica, tanto per fare un esempio. I suoi hobby sono il disegno, la pittura, la danza, il tango e i giochi di ruolo. Niente fronzoli, niente tresche (vive col suo fidanzato), nulla di appariscente. Senza contare che si definisce un'ebrea devota. Con il suo look acqua e sapone, i capelli raccolte in trecce e il suo stile rilassato - che l'ha resa famosa tra i suoi elettori più giovani - si distanzia dai classici canoni di femminilità e

    Continua a leggere »from Marina Weisband è la politica più sexy per Playboy
  • Plastica e lattine possono danneggiare il cuore

    Plastica e lattine possono danneggiare il cuoreplasticNuove conferme mettono sotto accusa il Bisfenolo A, presente in diversi tipi di plastica per prevenirne la corrosione e migliorarne l'aspetto, ma bandito in Europa e negli Stati Uniti dai contenitori destinati ai bambini, come i biberon. È tuttavia ancora presente in tantissimi altri contenitori: bottiglie di plastica, borracce, involucri degli alimenti (vedi quali) e lattine d'alluminio (è il rivestimento bianco interno). Da decenni ormai si studiano gli effetti potenzialmente dannosi di questo componente e le sue capacità di alterare i livelli ormonali e di creare, tra l'altro, possibili danni al feto nelle donne incinte che ne entrino in contatto. Succede perché la sostanza si diffonde facilmente nell’acqua, nelle bevande o nel cibo, anche se in dosi minime, specie se i contenitori sono usurati o graffiati, o se il contenuto è molto caldo. È stato dimostrato inoltre che nei pesci ha alterato l'orientamento sessuale, mentre ha reso i topi meno mascolini e meno “attraenti” per le

    Continua a leggere »from Plastica e lattine possono danneggiare il cuore
  • Divorzia la coppia di coniugi con lo stesso nome

    Kelly Hildebrandt e Kelly Hildebrandt
    La coppia che si era incontrata, innamorata e sposata grazie al nome in comune ha presentato istanza di divorzio. Nessun lieto fine, quindi, per Kelly Hildebrandt e Kelly Hildebrandt, sposati dal 2009: "Differenze inconciliabili. Abbiamo fatto del nostro meglio", fa sapere Kelly Carl. Come a dire che avere nome e cognome in comune non è stato sufficiente a tenerli uniti. Radici radicalmente opposte, visioni del mondo troppo diverse: "È una ragazza della Florida e io sono un ragazzo del Texas", ha dichiarato il giovane al canale radio della Nbc.

    La loro storia d'amore è iniziata su Facebook. Una notte del 2008 Kelly Katrina, allora ventenne, presa dalla noia ha iniziato a cercare sul web qualcuno che avesse il suo stesso nome. E si è imbattuta in Kelly Carl Hildebrandt. In breve tempo dalle mail sono passati alle telefonate, fino a che si sono incontrati e conosciuti. Amore a prima vista, di quelli travolgenti che non resistono alla distanza. Un anello di fidanzamento nascosto in una

    Continua a leggere »from Divorzia la coppia di coniugi con lo stesso nome
  • Paola FerrariCandidare i cosiddetti rappresentanti della società civile fa tendenza. Chiamateli vip, personaggi noti, facce da televisione: qualunque sia l'ambiente dove vengono reclutati i candidati l'importante è che si portino appresso un nutrito pubblico che faccia cassa alle urne elettorali. È successo con Mario Monti, che ha chiamato a rapporto Annalisa Minetti e Valentina Vezzali, e sta succedendo in casa Pdl, dove la candidatura di Claudio Lotito pare essere confermata e fa capolino quella della conduttrice tv Paola Ferrari. Secondo Il Fatto Quotidiano la presentatrice di Domenica Sportiva sarebbe pronta a schierarsi al fianco di Francesco Storace, candidato per il Pdl alla Presidenza della regione Lazio, come fece nel 2008 (allora però Storace era candidato con la Destra). Pare sia stato lo stesso partito a far trapelare la presenza di una "De Benedetti" nella lista e, visto che la Ferrari è moglie di Carlo De Benedetti, la deduzione è stata scontata. Se poi si considerano i messaggi di

    Continua a leggere »from Elezioni 2013, Paola Ferrari candidata Pdl (forse)
  • La crescita della popolazione mondiale sta frenando

    FollaÈ vero, con il 2012, ha contato il Census Bureau estimates statunitense, è nato l'abitante del pianeta numero 7 miliardi. La crescita della popolazione continua la sua marcia e, come sappiamo, è considerata uno dei principali problemi ambientali: mette a rischio la già ridotta quantità di cibo, materie prime, energia, acqua potabile. Come riporta Slate, tuttavia, all'umanità ci sono voluti 13 anni per raggiungere i 7 miliardi di persone, contro i 12 anni che erano serviti per arrivare a 6 miliardi. Stiamo vivendo un punto di svolta: l'intervallo cresce. In altre parole, la crescita della popolazione rallenta e, secondo le stime degli esperti, continuerà a rallentare fino a fermarsi, cosa che dovrebbe succedere all'incirca tra 70-80 anni. Di lì in poi inizieremo a diminuire.

    LE SPECIE DA SALVARE. ECCO LA GALLERY

    È noto che i Paesi più sviluppati hanno da tempo un problema di natalità. In media, da decenni, il tasso di natalità è sotto quel 2,1 a donna necessario per mantenere

    Continua a leggere »from La crescita della popolazione mondiale sta frenando
  • Perché le dita raggrinziscono in acqua?

    Vi sarà capitato innumerevoli volte in piscina o al mare, persino quando rimanete a mollo per ore nella vasca da bagno: la pelle dei polpastrelli irrimediabilmente si raggrinzisce formando delle curiose pieghe. Non che sia un problema, ma il fenomeno ha da sempre incuriosito gli scienziati. Che ora sembrano aver scoperto il perché di questa reazione.
    I ricercatori dell'Università di Newcastle hanno stabilito che le pieghe sono un adattamento evolutivo utile a migliorare la presa quando si sta in acqua. Gli scienziati hanno fatto svolgere un esperimento a un gruppo di volontari: raccogliere una serie di oggetti in marmo immersi nell'acqua e farli passare per piccole fessure. I volontari con le dita avvizzite sono riuscite a svolgere il loro compito molto più velocemente degli altri.

    Che cos'è la pelle d'oca? Perché le donne hanno le natiche grandi? Qual è la dimensione "giusta" del pene? Numeri e curiosità sul corpo umano

    Non si scivola
    Come ha mostrato uno studio precedente pubblicato

    Continua a leggere »from Perché le dita raggrinziscono in acqua?
  • Billadeau Betty e Clifford Boyson (AP)Un fratello e una sorella si sono riabbracciati dopo 65 anni grazie al fiuto investigativo di un bambino di 7 anni. È la storia a lieto fine di Billadeau Betty e Clifford Boyson, che all'età di 5 e 3 anni sono stati mandati in due diverse case famiglia perdendo così le tracce una dell'altro. Nonostante i due fratelli abbiano passato interi decenni a effettuare ricerche non sono mai riusciti a ritrovarsi, fino a che Boyson ha trovato sulla sua strada il piccolo Eddie Hanzelin. Figlio del suo padrone di casa, il bambino di soli 7 anni si è commosso così tanto al racconto dell'uomo che ha deciso di aiutarlo con il supporto della rete: "Nessuno è stato in grado di aiutarmi fino a che non ho incontrato Eddie", ha detto Boyson. Utilizzando l'account Facebook della madre, Eddie ha iniziato le ricerche: "Sono andato su Facebook e ho digitato 'Boyson'. Mi si sono presentate un sacco di foto, una di queste assomigliava a Clifford e facendo l'ingrandimento la somiglianza era davvero evidente,

    Continua a leggere »from Fratelli si ritrovano dopo 65 anni grazie ad un bambino
  • Cityglance, il social network dei pendolari

    metro“ Conoscere gente sul treno”, cantavano qualche anno fa gli Amari. Ora, se parliamo di metropolitana pur sempre di treni si tratta. Cityglance è uno degli ultimi arrivati nella miriade di social network che invadono le nostre giornate. Si aggiunge, in particolare, a quelli cosiddetti di prossimità, vale a dire che lavorano sulla geolocalizzazione più che sul modello classico di socialità online. Tutto italiano, si userà nelle underground di tutto il mondo. Per ora il lancio da Milano ma Londra e New York, le metropolitane per eccellenza, sono dietro l’angolo.

    TUTTI I MOTIVI PER DIRE ADDIO ALL'AUTO

    A cosa serve? Rifacendoci al testo del gruppo friulano, a trasformare in realtà quello sguardo fugace che ogni mattina scambiate con la ragazza o il ragazzo in fondo al vagone. Un interesse reciproco o una curiosità. Speriamo non così morbosa come la mitica sequenza dell’assatanato Michael Fassbender nel film Shame. Detto in altre parole: Cityglance permette di rintracciare e (se lo vogliono)

    Continua a leggere »from Cityglance, il social network dei pendolari
  • De Falco (LaPresse)De Falco (LaPresse)Continua l'elenco dei nomi di papabili personaggi celebri (tutti non politici) che Monti vorrebbe nella sua lista nella corsa alle presidenziali. Dopo Valentina Vezzali e Annalisa Minetti, ecco comparire il nome di Gregorio De Falco, il capitano che intimò al telefono il comandante Schettino di risalire a bordo della Costa Concordia. Sono giorni che in rete si rincorrono le voci di una sua possibile candidatura, ma è arrivata prontamente la smentita da parte dell'interessato: "Se avessi ricevuto una richiesta di candidatura da Monti o da altri ne sarei stato onorato e l'avrei valutata, ma la richiesta non è arrivata". E se arrivasse? Si tratterebbe dell'ennesimo caso di cittadino votato alla politica per il suo valore civile? Di altra opinione è il capitano, che rifiuta l'idea di aver compiuto un atto di straordinario valore: "Non mi sento un eroe, ho fatto solo il mio dovere". Sta di fatto che prima nega qualsiasi tipo di coinvolgimento politico ("Non sono interessato alla carriera

    Continua a leggere »from Elezioni 2013: De Falco era pronto a salire in politica con Monti
  • I contrassegni depositati per le elezioni 2013 (credits: Ministero degli Interni)I contrassegni depositati per le presidenziali 2013 (credits: Ministero degli Interni)Da giorni in coda per depositare il marchio ufficiale e vengono beffati all'ultimo da ignoti. È accaduto al Movimento 5 Stelle, che si è visto rubare il simbolo cerchiato con le cinque stelle: ora, sulla bacheca della Direzione Centrale dei Servizi Elettorali appaiono due simboli praticamente identici, con le cinque stelle all'interno di un cerchio e la scritta "Movimento". Si è aperta la caccia al ladro, come scrive lo stesso Beppe Grillo sul suo blog postando la foto incriminata: "Il primo in alto a sinistra è il simbolo farlocco del M5S che qualcuno ha presentato prima di noi. Come è possibile? Chi c'è dietro?". Una domanda più che lecita, visto che arrivare a depositare il simbolo non è stato così semplice. Giorni di code davanti all'ufficio preposto, con tanto di appello accorato da parte di Davide Barillari, candidato presidente alla regione Lazio, a tutti i grillini: "Ininterrottamente dall'8 gennaio centinaia di cittadini del MoVimento 5 Stelle si stanno alternando in fila

    Continua a leggere »from Simbolo del M5S rubato: qualcuno sta cercando di sabotare Grillo?

Impaginazione

(1.025 articoli)