Post sul blog di Ik

  • Abbiamo visitato per voi il grattacielo che ha sostituito le Twin Towers

    Una vista mozzafiato dal 102esimo piano. Ma soprattutto un simbolo di speranza, sorto dalle ceneri di uno dei giorni più cupi della storia americana.

    Ci sono poche cose che hanno la capacità di farvi rimanere senza parole: assistere a un miracolo, o magari trovarsi sul 102esimo piano del One World Observatory. Se avete visto lo skyline di New York recentemente, avrete sicuramente notato il maestoso edificio del One World Trade Center. Dopo tutto, si tratta dell’edificio più alto dell’emisfero occidentale e le sue torri spiccano su qualunque altra costruzione di Manhattan.

    Ma se l’edificio in sé è impressionante, ciò che attirerà folle da ogni parte del mondo è la vista che si può godere dalla sua cima. Yahoo Travel è stata recentemente invitata a visitare il One World Observatory prima della sua ufficiale inaugurazione il 29 di maggio, e l’esperienza ci ha lasciato, appunto, senza parole.

    Dopo essere entrati nell’edificio, i visitatori devono attraversare un controllo di sicurezza simile a quello degli aeroporti, prima di essere accolti da una gigantesca mappa del mondo. Questa mappa mette in evidenza le città di provenienza dei

    Continua »di Abbiamo visitato per voi il grattacielo che ha sostituito le Twin Towers
  • L’ultima puntata di David Letterman

    Il Late Show di David Letterman è ufficialmente in pensione: con l’ultima puntata del 20 Maggio 2015, il popolare conduttore della più celebre trasmissione ironica della tv americana, prima in assoluto a modellare la struttura di uno show condotto con leggerezza anche su temi molto seri, ha  detto basta alla televisione dopo oltre trent’anni di trasmissione.

    In onda incessantemente dal 1982 prima sulla NBC e dal 1993 sulla CBS, il Late Show di David Letterman ha segnato un’epoca, consegnata direttamente alla storia della cultura televisiva statunitense. Le sue interviste ironiche e bizzarre, che spesso mettevano in difficoltà gli ospiti sugli argomenti trattati nella causticità delle domande, hanno dato il via a una serie di epigoni che hanno preso rapidamente il loro posto in tv, come Jimmy Kimmel o Jimmy Fallon, pur senza intaccare la sacralità dello show di Letterman consacrato anche dai Simpson (se non passi per i Simpson, non sei nessuno).

    Nell’ultima puntata del Late Show di David

    Continua »di L’ultima puntata di David Letterman
  • Il meteo del week-end: torna il brutto tempo

    Tempo estremamente instabile su tutta la penisola, nei prossimi giorni si alterneranno piogge e schiarite.

    AgiAgiSi prevede un week end di tempo altamente instabile, in cui si alterneranno rapidamente piogge e schiarite e molte zone saranno colpite da improvvisi temporali. Nel complesso, la situazione sembra andare verso un miglioramento al nord, mentre il sud continuerà a essere colpito da frequenti rovesci. Già nella giornata di oggi, giovedì 20, si prevedono piogge non forti diffuse su tutto il nord Italia, con qualche temporale che potrebbe colpire sulla costa dell’Emilia Romagna. Un po’ meglio al centro, dove però si prevedono forti rovesci sulle Marche. Al sud Italia, piogge sparse su Sicilia e Campania.

    Venerdì 22 maggio - Già dal mattino piogge sparse al nord, soprattutto sul Lombardia e Veneto. Qualche rovescio anche in Liguria. Piogge più frequenti in Emilia Romagna, Toscana e ancora temporali sulle Marche. Le piogge colpiranno anche il centro-sud, soprattutto nella Puglia settentrionale e in Abruzzo. Nel sud e nelle Isole il tempo dovrebbe reggere nonostante una persistente nuvolosità.

    Continua »di Il meteo del week-end: torna il brutto tempo
  • Se ti pagassero 800$ per smettere di fumare, tu lo faresti?

    Vuoi smettere di fumare? Fatti pagareVuoi smettere di fumare? Fatti pagareSmettere di fumare è possibile e i rimedi sono tanti. Si può provare con il famoso "libro", oppure con cerotti, farmaci, sigarette elettroniche e  rimedi naturali vari. Da oggi però c'è un rimedio veramente efficace che fa bene alla salute e al portafogli: i soldi. Vuoi smettere di fumare? Fatti pagare.

    Una ricerca pilota della University of Pennsylvania, pubblicata sul New England Journal of Medicine, ha dimostrato che l'incentivo economico può aiutare un tabagista a farla finita con le sigarette. Il test, svolto su  2.538 tabagisti accaniti per un periodo di 8 mesi, ha dimostrato che tra i vari rimedi, la ricompensa è la soluzione migliore per aiutare a smettere un individuo di fumare.

    I soggetti sono stati suddivisi in 5 gruppi, ognuno con una diversa ricompensa:  800 dollari al mese per sei mesi se l'impegno era individuale, 150 dollari se  collaborativa (in base alle prestazioni del gruppo), individuale con deposito (ai partecipanti era chiesto di depositare una cauzione di 150

    Continua »di Se ti pagassero 800$ per smettere di fumare, tu lo faresti?
  • Formigoni contro Alitalia: gli insulti dopo essere rimasto a terra

     

    Nei luoghi pubblici ci sono ormai milioni di “occhi” che vedono, riprendono e distribuiscono video. I reporter per caso si moltiplicano grazie agli smartphone in grado di produrre piccoli video, spesso di scarsa qualità che, proprio per questa loro intrinseca autenticità, diventano più potenti di un servizio “montato” e confezionato da un giornalista.

    Il video della sfuriata di Roberto Formigoni, senatore ed ex governatore della Lombardia, appartiene alla categoria del giornalismo “involontario” e “dal basso”, quello che viene più elegantemente chiamato citizen journalism.

    Nel video girato con un telefonino e postato da Andrea Spedale sulla sua pagina Facebook, Formigoni si lancia in una serie di insulti ai danni di un interlocutore al telefono e, alla fine della chiamata, scaglia il telefono contro una parete.

    Contattato dal quotidiano La Stampa per un commento su quanto avvenuto ieri sera, Formigoni ha risposto di non essersi arrabbiato con il personale dell’aeroporto, ma con

    Continua »di Formigoni contro Alitalia: gli insulti dopo essere rimasto a terra
  • Arriva la pubblicità su Whatsapp?

    Gli 800 milioni di utenti fanno gola. E così il servizio di chat di proprietà di Facebook punta ad aprirsi alle aziende.

    AgiAgiQuesta volta non sembra essere una delle tante bufale che spesso prendono a circolare attorno a Whatsapp, il servizio di messaggistica istantanea. A far scatenare le indiscrezioni sul possibile arrivo della pubblicità all’interno della chat sono state infatti le parole di David Wehner, chief financial officer, che ha affermato, durante evento tenuto pochi giorni fa a Boston, che "le aziende potrebbero utilizzare Whatsapp per raggiungere i clienti".

    Si è anche parlato della possibilità di “dare vita a una comunicazione business-to-consumer”, ma in entrambi i casi si tratta di perifrasi per indicare una cosa molto semplice: pubblicità. Di fatto le aziende potranno inviare messaggi pubblicitari, molto probabilmente personalizzati, sulla base delle informazioni che di noi conoscono grazie alle miriadi di dati che Facebook, proprietario di Whatsapp, possiede.

    E in effetti, la comunicazione aziendale è già in fase di test su Messenger, a breve potrebbero anche arrivare dei giochini pensati

    Continua »di Arriva la pubblicità su Whatsapp?
  • Stoccolma: 9 luoghi da visitare per non sentirsi il solito turista

     

     

    Stoccolma è una delle mete più ambite dei turisti che guardano alla Scandinavia per trascorrere le loro vacanze. Non è soltanto una delle città maggiormente gay-friendly del mondo, ma è anche nota per la sua vita notturna e per le boutique alla moda. Stoccolma non è solamente un luogo da vedere, ma nel quale soggiornare. La città è sparsa in 14 isole sulla costa sud-orientale della Svezia ed è una capitale trendsetter, quindi ecco la nostra guida ai luoghi imperdibili di una delle città più cool d’Europa.

    DOVE MANGIARE

    1. Meatballs for the People. Questo ristorante super-cool è un piccolo bar che vende polpette. Ricordate le polpette svedesi che si trovano all’IKEA? Ecco, proprio quelle, ma molto, molto più saporite, perché sono fresche di giornata. Bisogna arrivare presto prima che si esauriscano (anche se è possibile acquistare polpette preconfezionate da asporto). Il ristorante vanta un ampio assortimento di carni, dal tacchino alla renna e sono tutte quante bio.



    2. Urban Deli. È

    Continua »di Stoccolma: 9 luoghi da visitare per non sentirsi il solito turista
  • Guida alle spiagge italiane, dove spendere meno

    Dal Veneto alla Sicilia, dove trovare servizi di qualità senza svenarsi per un ombrellone e due lettini.

    AnsaAnsaDai 15 euro al giorno per due lettini e un ombrellone di alcuni bagni di siciliani, fino ai 110 richiesti ai bagni Eco del Mare di Lerici nei periodi di massima affluenza estiva. Orientarsi tra le migliaia e migliaia di spiagge organizzate sulle coste italiane non è impresa facile. E forse spesso e volentieri la scelta migliore è quella di portarsi dietro asciugamano e ombrellone e approfittare delle spiagge libere che ancora è possibile trovare, così si potrà godere del sole e dell’acqua senza spendere niente. A proposito, va segnalato che la Liguria è al contempo una delle località più care e la regione con la maggior percentuale di spiagge libere, che sono ben il 40%. Ecco, punto per punto, le regioni in cui si può affittare ombrellone e lettino, senza lasciare il portafoglio all’asciutto.

    Veneto e Friuli - Prezzi congelati o con al massimo un aumento del 2% in Veneto e Friuli per questa estate del 2015. Ma dove si può spendere meno? Nella classifica italiana spiccano la spiaggia di

    Continua »di Guida alle spiagge italiane, dove spendere meno
  • Si immergono nel lago di Como e trovano un cadavere

    Ieri mattina, domenica 18 maggio, due subacquei si trovavano in immersione nelle acque del lago di Como, in località Moc, nel comune di Dervio, in provincia di Lecco, quando, a una profondità di 38 metri, hanno trovato il cadavere di un uomo.

    Una volta riemersi, i due sommozzatori hanno lanciato l’allarme e sul posto sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Bellano (Lc), i sommozzatori dei pompieri di Milano per il recupero e i carabinieri di Colico (Lc).

    In base alle prime informazioni, il corpo era probabilmente in acqua da alcune settimane e ora toccherà all’autopsia chiarire con certezza il tempo di permanenza sott’acqua. Le indagini dei carabinieri dovranno invece accertare l’identità del cadavere e nella zona non risultano denunce di persone scomparse in tempi recenti.

    Continua »di Si immergono nel lago di Como e trovano un cadavere
  • Date in adozione da piccole, due sorelle si ritrovano all'università

    Non si erano mai conosciute, ma durante le presentazioni in università hanno capito di avere uno strettissimo legame.

    Foto: Columbia UniversityFoto: Columbia UniversityLa madre, Leslie Parker, 54 anni, le aveva date entrambe in adozione, 35 e 34 anni fa. La sua vita era infatti segnata da povertà, droga e problemi con la legge. Lizzie, la più grande, era stata adottata in New Jersey da un giornalista televisivo e sua moglie; mentre Katy era finita prima in Florida e poi in Iowa, con un’infanzia segnata dalle tante cure per curarsi da una leggera paralisi cerebrale.

    Da quel momento, la vita delle due sorelle prende strade parallele: entrambe non finiscono il liceo e vanno a vivere a New York. Lizzie lavora come barista prima e come aiutante di un cantante rap dopo; Katie diventa un’attrice di cabaret. Ma la loro passione comune più grande è la scrittura, che le convince a terminare gli studi e iscriversi a un corso di scrittura creativa alla Columbia University.

    È qui che, durante le presentazioni, Katy Olson ascolta la storia di Lizzie Valverde. E subito rimane scioccata, ci sono così tanti aspetti che coincidono con la sua vita. Decide allora di

    Continua »di Date in adozione da piccole, due sorelle si ritrovano all'università

Impaginazione

(473 articoli)