Il blog di Focus

Che odore ha lo spazio?

Da oggi alla domanda "Cosa c'è là fuori?" si aggiunge "Che odore ha lo spazio?". Già, perchè anche il cosmo ha il suo profumo identificativo, o meglio puzza. È quanto testimoniano gli astronauti che hanno avuto l'opportunità di passeggiare nello spazio, il quel "là fuori" che per il resto dell'umanità resta un sogno e un mistero. (Quali sono gli odori più sexy e le puzze più devastanti?)
Tutti sono concordi nel dire che si sente un odore molto forte, anche se per descriverlo lo hanno paragonato a odori decisamente diversi: da quello di bistecca bruciata al metallo riscaldato, dai fumi di saldatura alla polvere da sparo. (Dossier odori: segreti, curiosità e origine di puzze e profumi)

Una cosa sembra certa: lo spazio è decisamente puzzolente. Ma quanto? Per cercare di identificare a cosa assomiglia questo l'odore, utile magari agli aspiranti turisti spaziali del futuro per farsi un'idea di dove stanno andando a mettere il naso, la NASA ha arruolato il farmacista londinese Steve Pearce, noto per aver sintetizzato l'odore che si respira all'interno della stazione spaziale russa Mir, un intruglio di piedi sudati, odore stantio del corpo, di solvente per unghie e benzina, il tutto mescolato e condito con un goccio di vodka.
Certo è che riprodurre l'odore di un ambiente aperto come lo spazio non sarà cosa semplice. Nauseante? Decisamente sì, ma forse ci si può consolare, con il sapore di lampone e il profumo di rum della Via Lattea.

Yahoo! Notizie - Video dallo spazio


Ricerca

Le notizie del giorno