Il blog di Focus

Perché le donne vivono più a lungo

(Fotolia)Le femmine di molte specie animali, uomo compreso, sono molto più longeve dei rispettivi maschi. Il merito sembra essere di alcuni geni femminili le cui mutazioni favorirebbero una migliore aspettativa di vita delle signore rispetto ai compagni.
(Perchè le scarpe affascinano in modo diverso uomini e donne?)

La scoperta è di un team di scienziti della Monash University (Australia) che ha studiato le differenze genetiche tra maschi e femmine nei moscerini della frutta. Damian Dowling e i suoi collaboratori si sono concentrati sui mitocondri, organelli cellulari presenti in quasi tutte le cellule animali, il cui compito è quello di convertire gli alimenti in energia. I ricercatori hanno scoperto che lo studio di alcune mutazioni genetiche che influiscono sullo sviluppo dei mitocondri potevano essere utilizzate per prevedere con un ottimo grado di approssimazione l'aspettativa di vita dei moscerini maschi, ma non delle femmine.  "Il nostro studio evidenzia come le mutazioni mitocondriali che abbiamo scoperto provochino un più veloce invecchiamento nel genere maschile, mentre sembrano non avere effetti su quello femminile" spiega Dowling. (Bodypainting: donne o... tigri? Ma anche giraffe, leonesse...)

Non solo: gli scienziati hanno notato che geni mitocondriali passano da una generazione all'altra solo attraverso le madri: eventuali mutazioni che colpiscono i padri non vengono tramandate alla discendenza. Ciò significa che la selezione naturale non ripulisce da eventuali difetti il DNA mitocondriale maschile, che in migliaia di generazioni ha accumulato mutazioni e malformazioni negative per la longevità dei portatori. (Il mistero della bellezza)

Yahoo! Notizie - Donne che hanno paura di invecchiare

Ricerca

Le notizie del giorno