Foto Blog

Fratelli si ritrovano dopo 65 anni grazie ad un bambino

Billadeau Betty e Clifford Boyson (AP)Un fratello e una sorella si sono riabbracciati dopo 65 anni grazie al fiuto investigativo di un bambino di 7 anni. È la storia a lieto fine di Billadeau Betty e Clifford Boyson, che all'età di 5 e 3 anni sono stati mandati in due diverse case famiglia perdendo così le tracce una dell'altro. Nonostante i due fratelli abbiano passato interi decenni a effettuare ricerche non sono mai riusciti a ritrovarsi, fino a che Boyson ha trovato sulla sua strada il piccolo Eddie Hanzelin. Figlio del suo padrone di casa, il bambino di soli 7 anni si è commosso così tanto al racconto dell'uomo che ha deciso di aiutarlo con il supporto della rete: "Nessuno è stato in grado di aiutarmi fino a che non ho incontrato Eddie", ha detto Boyson. Utilizzando l'account Facebook della madre, Eddie ha iniziato le ricerche: "Sono andato su Facebook e ho digitato 'Boyson'. Mi si sono presentate un sacco di foto, una di queste assomigliava a Clifford e facendo l'ingrandimento la somiglianza era davvero evidente, così l'ho mostrata a mia madre e mio padre".

Il padre di Eddie, Glenn Hanzelin, ha fatto poi il resto: ha contattato la figlia di Billadeau per organizzare l'incontro e così, in un hotel vicino a casa di Boyson, nell'Iowa, i due fratelli hanno potuto abbracciarsi per la prima volta dopo così tanto tempo. La donna è arrivata dal Missouri dove abita con la figlia e la nipote, ed ha regalato a Boyson una valigia: così non ha più scuse per andarla a trovare, ha detto ironicamente la ritrovata sorella. Il piccolo Eddie, felice di aver contribuito a realizzare il sogno di Boyson, invece coltiva una nuova speranza per il suo amico: "Non è mai stato in vacanza. E voglio che vada in vacanza a Disney World con me". Vista la sua determinazione non ci saranno dubbi che riuscirà nell'impresa anche questa volta.

Good News | Puntata 43Good News | Puntata 43 - Il tg delle buone notizie solo su Yahoo!

Ricerca

Le notizie del giorno