Foto Blog

Il mistero del ragazzo della foresta

Ray, il ragazzo della foresta (Reuters)Berlino - Dice di chiamarsi Ray e di essere nato il 20 giugno del 1994, ma la sua vera identità è ancora oggi sconosciuta. Il ragazzo ha fatto la sua comparsa nove mesi fa a Berlino, sostenendo di aver vissuto gli ultimi cinque anni della sua vita in una foresta col padre. La causa di tutto sarebbe stata la morte prematura della madre (in un incidente d'auto), che avrebbe spinto il padre a rifugiarsi col figlio in una foresta fino alla morte, avvenuta poco prima del ritrovamento del giovane. Dopo aver sepolto il corpo del padre, "Ray" si sarebbe spinto a piedi fino a Berlino.

La polizia tedesca ha diffuso la foto del ragazzo con un appello per cercare di scoprire la sua vera identità: "Chi conosce questa persona? Chi può dare qualche informazione sulla sua identità? C'è qualcuno che può dare un'informazione qualsiasi sui possibili parenti di questa persona?". Gli inquirenti brancolano nel buio, visto che a oggi si sanno ben poco di lui: è alto 1.80, biondo, occhi azzurri e potrebbe avere tra i 16 e i 20 anni. Gli esami del suo DNA dimostrano che non è tra le persone scomparse. Nessun segno particolare se non qualche cicatrice su braccia e mento - che si sarebbe procurato vivendo nella foresta - e nessun intervento ai denti. Nulla che permetta di risalire alla sua origine, nemmeno un particolare. Ray parla solo inglese e qualche parola di tedesco, è stato inserito in classe e sembra avere buona dimestichezza con la teconologia, segno - secondo la polizia - che non può essere stato molto tempo lontano dalla civiltà.

A fronte dell'età non definita (potrebbe essere minorenne), il giovane è stato affidato ai servizi sociali e ad un tutore legale, che fa le veci dei genitori. Nel frattempo gli inquirenti non hanno trovato alcuna prova dei fatti raccontati dal ragazzo: nessun corpo sepolto nella foresta e nessun incidente d'auto negli ultimi anni in cui sia rimasta uccisa una donna. Il mistero si infittisce, tuttavia Ray sembra essere un giovane sereno e sorridente come tanti ragazzi della sua età.

Ricerca

Le notizie del giorno