Foto Blog

La foto del buco su Marte

(NASA)È la foto più spettacolare del pianeta dopo l'immagine a 360° che mostra un panorama variegato e stupefacente. Ha un diametro di 35 metri e si trova sul pendio del vulcano più grande del pianeta, il Pavonis Mons: è il buco su Marte, scoperto a inizio anno da un gruppo di ricercatori della NASA. Le rilevazioni sono state effettuate da una fotocamera situata sulla sonda spaziale MRO (Mars Reconnaissance Orbiter) e mostrano un buco che solo di recente si è scoperto essere un lucernario, ovvero l'ingresso di una caverna sotterranea formatasi probabilmente in seguito ad una colata lavica. È un fenomeno che accade quando la lava si solidifica nella parte superiore ma continua a defluire come un fiume incandescente nella parte sottostante creando una galleria vuota.

Dall'ombra proiettata gli scienziati della Nasa hanno calcolato una profondità di circa 20 metri, ma molti dettagli sulla caverna in realtà sono ancora da definire. A fine anno la sonda tornerà sul vulcano per fare ulteriori rilevazioni, che serviranno agli esperti per ricostruire tridimensionalmente le caratteristiche del buco. Caverne come questa diventeranno infatti il punto dove si concentreranno la maggior parte degli studi, i futuri veicoli spaziali, robot e gli esploratori interplanetari, perché sono i possibili luoghi in cui si può trovare la tanto ricercata vita marziana.

Yahoo! Notizie - Video da Marte e dallo spazio


Ricerca

Le notizie del giorno