Gossip di Palazzo

Silvio Berlusconi, spuntano altri soldi spesi 'in Olgettine'

Giovanna Rigato (LaPresse)Ecco dove vanno a finire i soldi di Silvio Berlusconi, nelle tasche delle 'olgettine'. Il processo Ruby sta svelando un po' alla volta tutti i retroscena che non ci saremmo mai aspettati: non quelli scabrosi che ci si poteva immaginare, ma quelli venali che stanno stupendo giudici e opinione pubblica. Lo aveva già dichiarato mesi fa lo stesso Cavaliere: mantengo circa 40 ragazze coinvolte nell'affaire Bunga-Bunga. A qualcuna viene pagata la retta universitaria, ad altre l'affitto di casa, altre si accontentano di regali costosi. "Io sto mantenendo tutte le ragazze (di questo processo, Ndr), che sono state rovinate dalla procura, diffamate per sempre. Alcune hanno perso il fidanzato e forse non lo troveranno più", afferma Berlusconi. A confermare la dichiarazione la recente testimonianza in tribunale di Ioana Claudia Amarghioalei, ennesima giovane ospite delle cene galanti ad Arcore: "Al mio mantenimento provvede Silvio Berlusconi". Con 2.500 euro mensili, per l'esattezza. E non è l'unica a mantenere un tenore di vita superiore rispetto alla media dei lavoratori italiani: alla lista si aggiungono le olgettine Elisa Toti, Ioana Visan, Aris Espinoza, Marysthell Polanco e Eleonora De Vivo. Per tutte è previsto un assegno di mantenimento mensile, più regali vari ed eventuali in occasione di compleanni ed onomastici.

Leggi anche:

Chi è Francesca Pascale, la presunta fidanzata di Silvio Berlusconi

Tutte le donne del Presidente

Anche sul fronte Mediaset il denaro viene elargito con generosità
. È il caso di Giovanna Rigato, altra teste che il pm Ilda Boccassini ha voluto sul banco dei testimoni in qualità di invitata alle cene ad Arcore: "Mi ha chiesto quali fossero le mie entrate e io ho spiegato che ho un contratto con Mediaset, anche se non ho capito che attinenza possa avere queste informazioni con il processo". Un contratto da 50 mila euro senza alcuna competenza e collocazione specifica, che tradotto significa percepire uno stipendio senza lavorare. E senza nemmeno un curriculum degno di nota: ha partecipato in passato a qualche trasmissione come ballerina, al Grande Fratello come concorrente e in qualità di opinionista a qualche pomeriggio domenicale. Ora non ha alcuna collocazione, ma l'azienda ha deciso inspiegabilmente di rinnovarle la fiducia per una cifra stellare: "Mediaset è un'azienda seria che paga i suoi dipendenti", afferma serafica la giovane. Peccato che proprio in queste settimane la stessa azienda abbia previsto ingenti tagli al personale. E poi ci si chiede com'è che per Pdl, Milan e Mediaset i soldi siano finiti.

Leggi anche: Pdl, soldi finiti? Stipendi a rischio

Belen e Santanché in tribunale a Milano per il processo RubyMilano (TMNews) - Belen Rodriguez e Daniela Santanchè hanno testimoniato in tribunale a Milano nel corso del processo Ruby dove Silvio Berlusconi è imputato di concussione e prostituzione minorile. La showgirl, presa d'assalto dai fotografi, in aula ha affermato di non aver mai visto Ruby e di non essere mai stata ad Arcore smentendo in questo modo quanto detto dalla ragazza marocchina che sosteneva di aver incontrato Belen nella residenza dell'ex premier. Daniela Santanchè, deponendo in aula davanti ai giudici, ha detto di non aver mai visto giovani ragazze ad Arcore, aggiungendo di non aver mai incontrato nella residenza di Berlusconi la marocchina Ruby. Dopo aver testimoniato in aula Santanché si è fermata a parlare con i giornalisti ups 00.02.28.00 - 00.02.41 (da "una farsa" a "Arcore") 00.07.46 - 00.07.50 ("io non ho mai visto" a " ---------------------------------------------------------- "Mi pare tutto una farsa, un reality - ha dichiarato - conosco Berlusconi da quindici anni e so come lui si comporta e so quello che io ho visto le tante volte che sono andata ad Arcore. Io non ho mai visto giovani donne anche perchè quando ci vado io ci sono solo uomini" ---------------------------------------------------------- Poi ha attaccato i magistrati 00.03.02 - 00.03.18 ( "adesso anche con ingroia" a "di pietro") -------------------------------------------------------------- "Anche con Ingroia candidato - ha detto - gli italiani capiranno qual è il problema di una parte della magistratura che vuole cancellare il sistema politico per poi farne parte. Visto poi lo scempio di Di Pietro..." --------------------------------------------------------------

Ricerca

Le notizie del giorno