Julia Roberts: “I miei figli non mi guardano in tv”

(KIKA) - LOS ANGELES - Prima Brad Pitt e Angelina Jolie avevano proibito ai loro figli di cercare su Google i loro nomi mettendo un filtro di protezione alla rete domestica, poi Brian Austin Green ha stipulato un patto con la moglie Megan Fox al fine di impedirsi reciprocamente di guardare in tv le proprie performance. Dulcis in fundo, Julia Roberts ha deciso che i propri figli non possono guardare i film di cui è stata protagonista. Insomma, nonostante il ruolo pubblico, le celebrity stanno facendo di tutto per proteggere la loro privacy soprattutto tra le mura di casa. "Sono troppo piccoli per cogliere certi messaggi - ha detto l'attrice - abbiamo delle regole molto rigide in casa nostra".

©kikapress.com

Molto meglio la lettura della tv, quindi, anche perché dal racconto dell'attrice, casa Moder-Roberts sembra il ritratto della famiglia felice: "Le ore finali della giornata, poco prima di andare a letto, sono la parte più bella della giornata - ha detto in un'intervista parlando del marito Danny Moder, dei gemellini di sette anni Hazel e Phinnaeus e del piccolo Henry - Stiamo tutti insieme come una famiglia cui piace condividere gli avvenimenti della giornata, chiacchierare e ridere insieme. Poi prima di dormire, leggo ai miei figli un po' di favole".

©kikapress.com

Cosa direbbero i suoi figli del ruolo di strega cattiva che la ex Pretty Woman ha interpretato nel nuovo film Biancaneve al fianco dell'innocente di Lily Collins?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli