Bond 24, Léa Seydoux è la nuova "bond girl"

Lea Seydoux
Lea Seydoux

Léa Seydoux si è aggiudicata una parte in Bond 24, il nuovo film - il titolo è provvisorio - della saga incentrata sull'agente segreto James Bond. A riferirlo per primo è stato il tabloid britannico Daily Mail, secondo cui l'attrice incontrerà a novembre il resto del cast, per le prime prove in vista delle riprese sul set. L'interprete francese potrà quindi fregiarsi del titolo di "Bond girl", come già fanno Halle Herry, Eva Green, Gemma Arterton, Ursula Andress e le bellezze nostrane Maria Grazia Cucinotta e Caterina Murino.

Dietro la macchina da presa siederà ancora Sam Mendes, già regista del fortunatissimo Skyfall, mentre Daniel Craig riprenderà il ruolo della spia dal nome in codice 007, frutto del genio letterario del romanziere Ian Fleming. Nel cast, previsto il ritorno di Ralph Fiennes e Naomie Harris, nei rispettivi ruoli di Mallory e Eve Moneypenny.

Classe 1985, parigina, Seydoux è nota soprattutto per aver preso parte a La vita di Adele, film del 2013 del regista Abdellatif Kechiche, premiato con la Palma d'oro al Festival di Cannes. Ispirata alla graphic novel Il blu è un colore caldo di Julie Maroh, la pellicola ha attirato attenzione e, in alcuni casi, critiche dei mezzi di comunicazione per via delle ripetute scene di sesso spinte fra la Seydoux e la giovanissima co-protagonista Adèle Exarchopoulos.

Da sinistra: Adèle Exarchopoulos e Léa Seydoux
Da sinistra: Adèle Exarchopoulos e Léa Seydoux

Prima di allora, l'attrice, proveniente da una famiglia con lunga storia nel mondo della produzione cinematografica, si era già fatta apprezzare per la sua interpretazione di un'adolescente tormentata nel lungometraggio La Belle Personne, di Christophe Honoré.

In curriculum la Seydoux può vantare partecipazioni in film di registi internazionali del calibro di Quentin Tarantino (Bastardi senza gloria), Ridley Scott (Robin Hood), Woody Allen (Midnight in Paris), Wes Anderson (Grand Budapest Hotel) e Brad Bird (Mission: Impossibile - Ghost Protocol). Le riprese di Bond 24, attualmente in fase di pre-produzione, prenderanno il via a fine anno, con un'uscita prevista per l'ottobre 2015.