Divergent, il trailer in italiano

federico_boni

C'è chi giura che sarà il nuovo Twilight, grazie alla popolarità raggiunta in libreria. Divergent, best seller internazionale di Veronica Roth, nonché primo capitolo di una trilogia che se tutto dovesse andare bene in sala proseguirà con Insurgent e Allegiant, uscirà nelle sale americane il 21 marzo del 2014. Diretto da Neil Burger, ed interpretato da Shailene Woodley, Kate Winslet, Maggie Q, Zoë Kravitz, Ansel Elgort, Jai Courtney, Theo James, Ray Stevenson, Miles Teller, Ben Lamb, Ben Lloyd-Hughes, Christian Madsen, Mekhi Phifer, Amy Newbold, Ashley Judd e Tony Goldwyn, il film si concede quest'oggi il tanto atteso trailer in italiano, spettacolare e cupo quanto basta per affascinare anche i tanti che non conoscono la saga editoriale.

Lunghissimi i casting per trovare i due protagonisti, ovvero Shailene Woodley - Beatrice Prior e Theo James - Quattro/Tobias, per un titolo riuscito a convincere persino un Premio Oscar come la Winslet ad entrare nel cast. Benché ci siano molte differenze, Divergent è stato spesso accostato ad Hunger Games, trilogia scritta da Suzanne Collins, con i produttori che ovviamente si augurano un successo simile, visti i tanti dollari incassati dal franchise con Jennifer Lawrence protagonista.

La trama ci porterà in una Chicago suddivisa dopo la firma della Grande Pace in cinque fazioni consacrate ognuna a un valore: la sapienza per gli Eruditi, il coraggio per gli Intrepidi, l'amicizia per i Pacifici, l'altruismo per gli Abneganti e l'onestà per i Candidi. Beatrice deve scegliere a quale unirsi, con il rischio di rinunciare alla propria famiglia. Prendere una decisione non è facile e il test che dovrebbe indirizzarla verso l'unica strada a lei adatta, escludendo tutte le altre, si rivela inconcludente: in lei non c'è un solo tratto dominante ma addirittura tre! Beatrice è una Divergente, e il suo segreto - se reso pubblico - le costerebbe la vita. Non sopportando più le rigide regole degli Abneganti, la ragazza sceglie gli Intrepidi: l'addestramento però si rivela duro e violento, e i posti disponibili per entrare davvero a far parte della nuova fazione bastano solo per la metà dei candidati. Come se non bastasse, Quattro, il suo tenebroso e protettivo istruttore, inizia ad avere dei sospetti sulla sua Divergenza...