Miley Cyrus insulta un paparazzo e informa pubblicamente della sua azione su Twitter

Miley Cyrus
Miley Cyrus

Qualcuno le metta un freno, perché le sta combinando davvero di tutti i colori. Dopo il delirio da palcoscenico andato in onda durante i VMA 2013, Miley Cyrus torna a far parlare di se' per aver 'aggredito' verbalmente un paparazzo. Nulla di nuovo sotto il cielo della California, visto che a decine sono stati i fotografi 'picchiati' dalle star nell'ultimo anno, ma a sorprendere, in questo caso, è la curiosa ammissione di colpa di Miley. Che ha annunciato il tutto via Twitter.

- Miley Cyrus non si pente: "Ho fatto la storia del pop"

La cantante, con ben due singoli tra i 10 pezzi più venduti d'America e a breve nei negozi con un nuovo disco che la vedrà duettare persino con Britney Spears, ha infatti etichettato il paparazzo in questione come uno 'stron*o'. Senza troppi giri di parole e soprattutto senza asterischi.

- Miley Cyrus choc ai VMA per ripicca nei confronti di Liam Hemsworth?

Il cinguettio della Cyrus è stato tanto diretto quanto volgare e gratuito (con retweet di Chloe Grace Moretz aka Hit-Girl in Kick-Ass) , confermando l'assoluta veridicità del detto 'l'importante è che se ne parli'. Purché si continui a parlare di lei, in conclusione, l'ex Hannah Montana di disneiana memoria è davvero pronta a tutto. D'altronde proprio Miley, in una sua recente hit, ha ammesso di non riuscire a fermarsi ("We Can't Stop"), finendo così per dire e/o scrivere qualsiasi cosa le passi per la testa. Peccato che in questo caso, anche se nessuno sa cosa sia realmente successo con il fotografo in questione, abbia platealmente esagerato.

Le ultime notizie gossip, guarda i video di omg!