Madonna: «I figli mi hanno resa più elastica»

I corvi che dicono «Madonna è finita, il nuovo album non vende» (la verità è che i numeri

della prima settimana di MDNA sono i migliori dai tempi di Music, anno 2000, e alla fine il disco venderà almeno quanto Hard Candy 4 anni fa). I critici che massacrano il suo film da regista (W.E. arriva da noi l'8 giugno: andate e giudicate voi). Altri corvi che lanciano l'allarme sugli imminenti concerti (ma in molti Paesi i biglietti sono andati esauriti in pochi minuti, le tre tappe italiane di giugno — Milano, Firenze, Roma — hanno già venduto 40 mila biglietti a città, e il tour si annuncia come il maggior successo di incassi tutti i tempi per un solista).

Quanto a lei, Madonna è Madonna e non si accontenta. Così, eccola buttarsi in una delle poche imprese che le mancavano: firmare un suo profumo. Operazione di marketing ad alto livello, furba ma anche rischiosa.

Madonna: «Vorrei essere una madre più severa»

Ha detto di essersi ispirata, per questo profumo, a sua madre, che si chiamava sempre Madonna, scomparsa quando lei era ancora bambina. Che donna era?
«Una vera mamma. Dolce, femminile, musicale e accogliente. E usava sempre il profumo Fracas di Robert Piguet. È un odore impresso nella mia memoria: lo associo al ricordo d'infanzia delle mattine quando mi svegliavo presto e andavo a infilarmi nel letto dei miei genitori».

Errori e nostalgia: Madonna canta la fine del matrimonio

Lei sembra non avere paura di niente.
«Non è vero: ci sono cose che fanno paura anche a me».

Per esempio?
«Non sapere, non avere il controllo su quello che mi succede intorno. Non poter prevedere quello che succederà. E anche il fatto che il mondo sia colmo di gente ignorante e piena di pregiudizi: questo mi spaventa più di tutto».

Madonna in aeroporto con Lourdes (che piange): guarda

In che cosa pensa l'abbiano cambiata gli anni?
«Più che gli anni in sé, sono i figli che mi hanno fatto diventare più paziente e tollerante. Prendo tutto meno sul serio di una volta. Sono più elastica, mentalmente».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli