Liquefazione sabbie in Emilia: Cavezzo e San Carlo stanno sprofondando

Dopo la violenta scossa di martedì mattina, avvertita in tutto il Nord Italia e con epicentro in provincia di Modena, il paese di Cavezzo sta subendo il fenomeno della liquefazione delle sabbie.

Il Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Modena e Reggio Emilia spiega così il fenomeno: "La liquefazione è un fenomeno che spesso accompagna i terremoti di forte intensità (superiore alla magnitudo 5 della scala Richter): consiste nella perdita di resistenza di terreni saturi d'acqua sottoposti a sollecitazioni sismiche, in conseguenza delle quali i depositi terrosi raggiungono una condizione di fluidità pari a quella di una massa viscosa a causa delle fortissime pressioni dell'acqua nei pori.“


Lo stesso fenomeno si era già verificato a San Carlo, che dopo le scosse di questi giorni rischia di sprofondare

Ricerca

Le notizie del giorno