Morta la donna più vecchia del mondo: aveva 132 anni, ma ci sono dubbi sulla sua vera età

Antisa Khvichava, di origini georgiane, aveva 132 anni. Almeno stando ai suoi documenti, sulla cui autenticità c'è però qualche dubbio.

Se i documenti fossero veri sarebbe stata la persona più anziana del mondo: 132 anni, classe 1880, Antisa Khvichava è morta in Georgia. A testimoniare il suo record un passaporto e un certificato di nascita, sui quali è riportato appunto l'anno 1880.

La veridicità dei documenti non è mai stata confermata da un'indagine indipendente ma ha attirato l'interesse di molti. Stephen Coles, ricercatore del Gerontology Research Group, è tra coloro che hanno provato a verificare la vicenda dell'anziana signora e ha scoperto un dettaglio che sembra smentire il record: se Antisa Khvichava fosse davvero nata nel 1880, allora avrebbe dato alla luce il suo ultimo figlio all'età di 60 anni.

Eccola in un video di due anni fa, in cui celebrava il suo 130simo compleanno.

Ricerca

Le notizie del giorno