"Bloomberg ha speso 30 mln di dollari per una settimana di spot"

webinfo@adnkronos.com

E' sempre più vicino l'annuncio ufficiale della discesa in campo per le primarie democratiche di Michael Bloomberg. L'ex sindaco di New York, secondo quanto riporta il 'New York Times', ha speso 30 milioni di dollari per una settimana di spot televisivi da 60 secondi in una ventina di Stati. Secondo il quotidiano, la mossa è un segnale della "forza economica" di Bloomberg e "indica la sua volontà di utilizzare il suo vasto patrimonio personale" per incidere nella corsa alla presidenza dei democratici. Gli spot saranno trasmessi da lunedì su circa 100 emittenti dalla California al Maine.