BMW Italia dona una i3 al Santo Padre

·1 minuto per la lettura

Ieri a Roma, prima dell’Udienza Generale, BMW Italia ha donato al Santo Padre una i3. La cerimonia di consegna è stata effettuata alla presenza di Sua Santità e di rappresentanti dell'azienda, come della filiale italiana della Casa di Monaco, tra cui il Presidente e Amministratore Delegato Massimiliano Di Silvestre.

«L’azienda che ho l’onore e il privilegio di presiedere ha deciso di donare al Santo Padre una BMW i3 perché testimonia il nostro approccio olistico e circolare alla sostenibilità. Si tratta infatti di una vettura completamente elettrica che è all’avanguardia in termini di impatto ambientale sia dal punto di vista dell’uso di energia pulita in fase di produzione che di utilizzo responsabile delle risorse, fino al recycling a fine ciclo di vita. Un’automobile perfettamente in sintonia con quanto indicato dal Pontefice nella sua enciclica "Laudato sì" relativa alla tutela della "casa comune", il nostro pianeta» ha dichiarato Di Silvestre.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli