BMW X2 M35i, sportiva per tutti i giorni

redazione@motor1.com (Pietro Cardone)
BMW X2 M35i, la prova

Primo test su strada col 2 litri benzina da 306 CV

La famiglia dei SUV ad alte prestazioni firmati BMW si allarga con l'ingresso a listino della più piccola della gamma, la X2 M35i. Non è soltanto una versione pepata della X2, ma un vero e proprio laboratorio di "prime volte" assolute per il brand BMW, come il differenziale autobloccante anteriore e, soprattutto, il nuovo 2 litri a quattro cilindri turbo che andrà ad alimentare anche la prossima generazione di Serie 1. La prima a trazione anteriore.

Com'è fuori

A livello estetico, la M35i non si discosta molto dalle X2 più “tranquille” a listino. Realizzata sulla piattaforma della X1, si differenzia da questa per le forme più sportiveggianti, come da tradizione di tutti i modelli “pari” del produttore tedesco.

Nello specifico, per non confondere la X2 M35i con una “normale” X2 in allestimento M Sport, occorre fare attenzione ai dettagli. Le grandi prese d'aria triangolari sono uguali, come uguale è l'estrattore posteriore che incorpora i due terminali di scarico circolari che qui hanno un diametro di 100 mm rispetto ai 90 mm delle altre versioni.

BMW X2 M35i 2019

Inediti, invece, sono la finitura Cerium Grey degli specchietti e lo spoiler posteriore. Ma per notare la più grande differenza estetica bisogna sbirciare dietro i grandi cerchi in lega da 19” offerti di serie per la versione.

Qui trova posto un impianto frenante maggiorato, che all'anteriore può fare affidamento su dischi da ben 360 mm, morsi da pinze in monoblocco a quattro pompanti rigorosamente blu. Giusto per darvi un'idea delle dimensioni di questi freni, vi basti pensare che la nuova Porsche 911 monta dischi da 350 mm.

Com'è dentro

Piccole differenze anche negli interni, dove a spiccare sono gli inediti sedili a guscio con poggiatesta incorporato, molto simili a quelli montati sulla Z4. Oltre che belli da vedere, sanno essere molto comodi e al contempo contenitivi, soprattutto a livello lombare.

Altra chicca che permette di capire che ci si trova sulla versione più potente della X2 è la finitura M Motorsport sulle cinture di sicurezza. Per il resto, lo stile degli interni è ancora allineato a quello del vecchio corso stilistico di BMW (basta salire, ad esempio, sull'ultima generazione della Serie 3 per notare le differenze). Il Sistema Multimediale Pro, con schermo da 8,8 pollici posizionato a sbalzo nella parte alta della plancia, è facile da utilizzare ed è caratterizzato da una grafica chiara.

BMW X2 M35i 2019

Purtroppo però è offerto soltanto come optional, così come anche altri accessori come la telecamera di retromarcia o funzioni come Apple CarPlay, ad esempio, che sulla M35i, top di gamma della famiglia X2, ci saremmo aspettati di serie. Ottimo invece lo spazio a bordo. Nonostante gli 8 cm in meno rispetto alla X1 da cui deriva, la X2 mantiene lo stesso passo di 2,76 metri: un bel vantaggio in termini di abitabilità.

Piacere di guida

Ma la caratteristica chiave della X2 M35i è rappresentata dal suo propulsore. Si tratta di un 2 litri turbo a quattro cilindri capace di sviluppare 306 CV e 450 Nm di coppia. Un motore tutto nuovo, che in futuro andrà ad equipaggiare anche la nuova Serie 1. L'unità, infatti, è stata appositamente sviluppata per essere montata in posizione trasversale, andando così a trovare posto sulle piattaforme a trazione anteriore del costruttore tedesco.

Sulla M35i è abbinata di serie al cambio Steptronic a otto rapporti e alla trazione integrale xDrive, assicurando uno scatto da 0 a 100 km/h in 4”9 grazie alla funzione Launch Control e una velocità massima di 250 km/h. La generosa coppia a disposizione è ben spalmata su tutto il contagiri.

BMW X2 M35i 2019

Basta infatti una minima pressione sul pedale dell'acceleratore per sentire la X2 scattare in avanti con decisione mentre il cambio passa da un rapporto all'altro in maniera quasi impercettibile. Ma è quando si seleziona la modalità Sport che la M35i mostra il suo vero potenziale. La risposta dell'acceleratore si fa ancora più immediata, mentre il passaggio di marcia viene rimarcato da un contraccolpo dal sapore molto racing. A tratti perfino eccessivo per l'uso su strada.

Ottima la frenata, con la macchina che resta composta anche nelle staccate più brusche, mentre le quattro ruote motrici aiutano a disegnare traiettorie pulite soprattutto in uscita di curva, quando in piena accelerazione la potenza del 2 litri viene distribuita su tutte e quattro le ruote.

Comfort

Come tutti i modelli M Motorsport, anche la M35i vuole rappresentare una scelta prestazionale, ma non estrema come le M “vere”. Per questo motivo, nonostante i tanti cavalli a disposizione, la X2 più potente di tutte sa anche essere comoda e tranquillamente sfruttabile nell'utilizzo quotidiano.

Se guidata in modalità Comfort, la voce del due cilindri entra in maniera educata all'interno dell'abitacolo, dove, anche grazie all'ottima qualità di assemblaggi e materiali, vengono ben filtrati un po' tutti i rumori.

BMW X2 M35i 2019

L'assetto, pur essendo più rigido rispetto a quello delle X2 più tranquille, resta comunque sufficientemente morbido per assorbire buona parte delle asperità della strada. Aspetto ulteriormente enfatizzato se si scelgono le sospensioni a controllo elettronico che permettono di scegliere fra due diversi setup delle sospensioni.

Curiosità

La X2 M35i è il primo modello nella storia di BMW ad essere dotato di un differenziale autobloccante meccanico sull'asse anteriore. Si tratta di un Torsen capace di migliorare di molto l'handling della X2.

Basta entrare in curva con una certa verve per sentirne subito i benefici. L'avantreno risulta molto più reattivo, permettendo di chiudere la traiettoria con maggiore facilità e limitando notevolmente il rischio di incappare nel sottosterzo.

Altre BMW messe alla prova

Quanto costa

Uno solo l'allestimento disponibile per la X2 M35i, che offre di serie il climatizzatore automatico bi-zona, i fari bi-LED, i sensori di parcheggio posteriori e il cruise control, ma non adattivo. Il tutto a un prezzo di listino di 56.700 euro.


BMW X2 M35i Lunghezza4,36 m Larghezza1,82 m Altezza1,53 m Motore4 cilindri in linea, 2 litri turbo da 306 CV TrasmissioneIntegrale con cambio Steptronic a otto rapporti Accelerazione 0-100 km/h4,9 secondi Velocità Massima250 km/h