Bob & Marys - Intervista a Laura Morante e Rocco Papaleo

«BOB & MARYS – CRIMINALI A DOMICILIO». È questo il titolo della brillante commedia diretta da Francesco Prisco («Nottetempo») e interpretata da una coppia d’eccezione: Rocco Papaleo e Laura Morante. Gli attori si ritrovano insieme sul set dopo 22 anni, quando furono nel cast di «Ferie d'Agosto», diretto da Paolo Virzì.

in questa nuova prova indossano i panni di Roberto (Rocco Papaleo) e Marisa (Laura Morante), una coppia che conduce una vita priva di sussulti: istruttore di scuola guida lui e operatrice volontaria lei, vivono in un grigio equilibrio di abitudini. Tutto cambia quando una notte criminali spietati si introducono in casa loro e la riempiono di pacchi dal contenuto misterioso, ma sicuramente illegale. Roberto e Marisa sono vittime della cosiddetta "Accùppatura”, pratica criminale che costringe la coppia a custodire in casa merce illecita senza possibilità alcuna di sporgere denuncia e, soprattutto, col serio rischio di passare un guaio con la legge. Pian piano, sotto scacco dei malviventi e con gli sguardi indiscreti del vicinato da eludere, Roberto e Marisa, invece di soccombere, ritrovano l’energia ribelle e fantasiosa di quando erano ragazzi e la voglia di reagire al sopruso.

Insieme a Rocco Papaleo e Laura Morante animano la vicenda Massimiliano Gallo, Giovanni Esposito, Simona Tabasco, Andrea Di Maria, Francesco Di Leva, Gianni Ferreri, Antonino Iuorio e Enzo Salomone.

Yahoo! ha incontrato i protagonisti: ecco nel video l'intervista.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità