Boccia: assembramenti sono uno schiaffo a 34mila italiani morti

Rus

Roma, 22 giu. (askanews) - "Il Covid-19 ancora tra noi, non dobbiamo abbassare la guardia. Gli assembramenti che vediamo sono uno schiaffo per tutti voi, per i vostri colleghi che non ci sono pi e per i 34mila italiani che non ci sono pi". Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, durante la cerimonia di ringraziamento dei medici e infermieri della Task force della Protezione Civile.

"8mila risposte in 48 ore: in meno di una settimana eravate in corsia. Avete dato una grande lezione a noi e alle Regioni: un paese che si tenuto per mano. E' stata una grande lezione per tutti noi. Questo modello deve andare avanti" ha aggiunto Boccia.