Boccia: attuazione autonomia differenziata è impegno collettivo

Pol/Bar

Roma, 27 gen. (askanews) - "L'attuazione dell'autonomia differenziata è, come ha detto anche il presidente Mattarella, un impegno collettivo. Gli ultimi due anni sono stati condizionati da una pesante propaganda politica e da un incomprensibile conflitto tra Nord e Sud: è mancata una visione di insieme e per questo il Governo ha ipotizzato la costruzione di un disegno di legge quadro". Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali e per le Autonomie, Francesco Boccia (Pd), intervenendo al forum "Autonomia e lavoro, opportunità di sviluppo economico per le aree periferiche del paese" che si è tenuto ad Andria, promosso dalla Cassa nazionale di previdenza dei ragionieri e degli esperti contabili, presieduta da Luigi Pagliuca.