Boccia: le autonomie non devono diventare nuovi centralismi

Boccia: le autonomie non devono diventare nuovi centralismi

Cinisello Balsamo (Mi), 23 lug. (askanews) – Le autonomie “non devono diventare nuovi centralismi, dobbiamo evitare il rischio che a un centralismo nazionale si aggiungono altri venti centralismi che, invece di semplificare, complicano”.

Lo ha dichiarato il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, a margine dell’assemblea di Federmacchine, parlando dell’autonomia diffenziata.

“Per questo le cose vanno fatte con buon senso – ha concluso – in un dibattito anche parlamentare. Occorre quindi definire dei perimetri chiari con clausole di supremazia su alcuni argomenti delicati, altrimenti non ne usciamo più”.