Boccia: malinteso su identità digitale, Pisano ha chiarito -2-

Red/Gtu

Roma, 4 gen. (askanews) - E - ha avvertito Boccia - "le regole di funzionamento della società digitale non sono regole settoriali ma riguardano ogni ambito della vita sociale ed economica e sarà necessaria la massima condivisione politica nel Paese e in Parlamento".

"Anche perché - ha concluso il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie - servirà una pianificazione finanziaria a lungo termine per fare del digitale e delle competenze ad esso connesse un asset strategico dello Stato".