Boccia: "Se slitta riapertura scuole anche lo sci"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"E' prevista la ripartenza delle scuole per il 7 gennaio". Lo dice il ministro Francesco Boccia a La vita in Diretta. "Questa sera in Cdm ci sarà il provvedimento promosso dal ministro Speranza. Alcune regioni hanno fatto delle ordinanze valutando la loro condizione epidemiologica. Io dico solo che se si sposta la ripartenza delle scuole a fine gennaio e si mantiene la riapertura dello sci il 18 gennaio, c'è qualcosa che non torna".

"Consiglio al sistema della conferenza delle regioni di mantenere uno stretto raccordo e coordinamento. Poi è vero che sulla base della condizione epidemiologica possono fare misure restrittive. Tireremo le somme nelle cabine di regia di venerdì prossimo. Chi sposta in avanti la riapertura delle scuole allora deve spostare anche tutte le attività a rischio contagio".