Boccia: su autonomia differenziata ripartiamo da punti concordati

Ska

Roma, 17 ott. (askanews) - "Ho chiesto alle Regioni di ripartire almeno dalle cose su cui c'era convergenza" tra Regioni e amministrazioi centrali sull'autonomia differenziata. Lo ha detto in audizione presso le Commissioni Riunite Affari costituzionali e Bilancio svolgono il ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Francesco Boccia.

"Questo - ha detto il ministro dem - ci permette di non perdere tempo e di accelerare: io non voglio ripartire da zero, voglio ripartire da uno ma quell'uno non è la proposta dalle regioni ma i punti di convergenza tra regioni e amministrazioni centrali".

"Dalla prossima settimana ripartiranno i confronti tra Regioni e tecnici del ministero", ha detto Zaia.

(segue)