Boccia: unica linea politica del Pd è quella di Zingaretti

Rea

Roma, 21 ago. (askanews) - "Voglio dirlo con chiarezza: nel Pd nessuno può sostituirsi al segretario sulla linea politica, un segretario eletto pochi mesi fa dalla comunità democratica con un plebiscito. Quel milione e seicentomila sostenitori ci hanno dato una grande responsabilità che è di tutti noi: tenere insieme gli italiani che credono nell'alternativa sociale alle destre. Oggi la direzione servirà a dire la verità e chiarire al nostro interno la posizione di tutti. Zingaretti è stato chiaro: o voto subito e senza paura, sfidando la Lega a viso aperto o governo serio di legislatura, con figure di alto livello e una forte discontinuità su questi quindici mesi disastrosi. Non c'è spazio per governi a tempo solo per fare operazioni politiche di basso livello o per prendere tempo". Così Francesco Boccia, deputato Pd e responsabile economia e società digitale del Partito Democratico, in diretta a Omnibus su La7.