Boccia a Zaia: basta polemiche strumentali

Red/Cro/Bla

Roma, 10 ott. (askanews) - "Non so se Zaia l'abbia detto davvero o sia una ricostruzione di 'Libero', ma è una lettura falsa. Ho sempre detto che non avrei accettato provocazioni, che avrei avuto un atteggiamento gandhiano e così sarà. Ieri sono stati trasmessi formalmente gli atti al Presidente, ma se qualcuno ha la tentazione di fare polemiche strumentali, sappia che ci sono gli atti che dimostrano che quel tentativo fatto nel precedente governo era fallito. In questo primo mese noi abbiamo avviato un altro percorso con tappe certe". Lo ha detto il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia (Pd) ai microfoni di Radio Cusano Campus commentando le parole, riportate dal quotidiano 'Libero', del governatore del Veneto, Luca Zaia: 'Pronti a scendere in piazza, non ci tratteranno da colonia'.