Bocciata sfiducia a Speranza, lui: "Continuerò a lavorare con onore"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)

"Grazie a tutti per il sostegno di queste ore. Continuerò a lavorare 'con disciplina ed onore' a tutela del diritto alla salute e a difesa del Servizio sanitario nazionale". Così sui social il ministro della Salute, Roberto Speranza, dopo che il Senato ha respinto le mozioni di sfiducia presentate nei suoi confronti.