Bocelli: “Non volevo offendere, ma portare speranza”

Dopo la polemica per la sua partecipazione ad un convegno “negazionista” sul Covid, Andrea Bocelli ha voluto scusarsi sui social con tutti quelli che si sono sentiti offesi dal suo intervento. “Il mio scopo” – spiega il tenore – “era sperare in un futuro in cui i bambini soprattutto possano ritrovare la normalità.”