Boeing abbattuto, Iran accusa Ucraina per pubblicazione file audio -3-

Fco

Roma, 3 feb. (askanews) - Il volo 752 dell'Ukraine International Airlines si schiantò vicino all'aeroporto internazionale Imam Khomeini di Teheran pochi minuti dopo il decollo l'8 gennaio. Furono uccise tutte le 176 persone a bordo, tra cui cittadini di Ucraina, Iran, Canada, Afghanistan, Germania, Svezia e Regno Unito. Tre giorni dopo, l'esercito iraniano riconobbe di aver accidentalmente abbattuto il jet, confondendolo con un missile da crociera ostile.