Boldrini: M5S pericoloso, si dice paladino ma poi attacca istituzioni

redazione web
Boldrini contro M5S: E' pericoloso, si presenta paladino e attacca istituzioni

"Chi si presenta come paladino della Costituzione e delle regole della democrazia non può gridarlo nelle piazze e poi agire sistematicamente contro l'istituzione parlamentare. È una contraddizione plateale, visto che il Movimento 5 Stelle non perde occasione per screditare la Camera dei deputati democraticamente eletta". Così la presidente della Camera, Laura Boldrini, in una intervista al Corriere della Sera in merito alla sospensione di 42 deputati del Movimento 5 Stelle dopo le proteste sulla delibera relativa ai vitalizi. Secondo Boldrini "un simile atteggiamento rappresenti un pericolo perché mira chiaramente a indebolire non solo l'istituzione che presiedo ma anche la democrazia parlamentare nel suo complesso. Quando si vive in un luogo che rappresenta la democrazia, si accettano le regole. Una delibera può essere approvata e può non essere approvata. E certo non può accadere che, chi si vede rifiutare con un voto trasparente la propria proposta, poi organizza un'irruzione a scopo intimidatorio".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità