Boldrini: governo faccia di più contro tratta esseri umani

Pol/Luc

Roma, 30 lug. (askanews) - "La tratta degli esseri umani è un crimine con il quale non possiamo continuare a convivere. Questa intollerabile forma di schiavitù contemporanea la viviamo quotidianamente sotto i nostri occhi, sulle strade delle nostre città e nelle campagne. Ed è una piaga che, malgrado colpisca milioni di persone, in gran parte donne e bambine, è circondata ancora da troppa indifferenza ed omertà. Il governo faccia di più per contrastare questo fenomeno, sia per una ragione morale sia per garantire sicurezza e legalità. I profitti del traffico illecito di persone, infatti, spesso vanno a ingrossare i bilanci della criminalità organizzata che fa affari traendo profitto dallo sfruttamento del corpo delle donne". Lo dichiara Laura Boldrini, deputata di Leu.